alpadesa
  
Flash news:   Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione Coronavirus, in Irpinia secondo giorno consecutivo a contagio zero. I tamponi effettuati sono stati 298 Us Avellino, completato il passaggio delle quote Coronavirus, risalgono i contagi (+584) e le vittime (+117) in un giorno “Rossi-Doria, il riformatore che amava l’Irpinia”, il ricordo di Luigi Caputo del grande meridionalista Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto

Scontro politico sul risanamento dei conti al Comune e mancata diminuzione imposte, l’assessore Landi: “solo demagogia da Moschella”

Pubblicato in data: 3/5/2016 alle ore:09:30 • Categoria: Politica

domenico-landi-capogruppo-udcE’ scontro politico sul risanamento dei conti a Palazzo di città e sulla mancata diminuzione delle aliquote Imu e addizionale Irpef. Dopo l’attacco del consigliere provinciale e comunale di Fi Vincenzo Moschella  che aveva accusato che il risanamento del bilancio comunale fosse avvenuto solo con il sacrificio sostenuto dai contribuenti atripaldesi che hanno pagato imposte locali più alte negli ultimi anni, l’assessore delegato al Bilancio e alla Finanze Domenico Landi replica così: «Il consigliere Moschella fa già campagna elettorale con affermazioni demagogiche – risponde duramente l’assessore Landi – . Perché se è vero che tutti i comuni hanno avuto riduzioni di trasferimenti erariali è pur vero che nessuno di essi ha apportato riduzioni alle aliquote tributarie a meno che il consigliere Moschella non sia in grado di fare qualche esempio specifico e in più vi è da aggiungere che nel nostro ente si stanno pianificando ed effettuando interventi di manutenzione generale con impiego di risorse economiche importanti. In più va detto che così come è agli atti della Corte dei Conti il risanamento è stato conseguito a tutti gli effetti attraverso il ripiano del disavanzo effettuato con la riduzione della spesa corrente per circa 2 milioni di euro nel corso del triennio nonché attraverso la stabilizzazione delle entrate tributarie che ci hanno permesso tra l’altro di non sforare il Patto di Stabilità, fatto questo che avrebbe comportato un’ulteriore riduzione dei già esigui trasferimenti statali. Purtroppo alla mia richiesta nell’ultimo Consiglio comunale di avere soluzioni e contributi da parte delle minoranze rispetto alla opportunità di un ritocco delle aliquote Imu e Tasi, nulla è pervenuto e il consigliere Moschella ha taciuto sul tema. Noto con dispiacere invece che nessuna considerazione è stata espressa sulla riduzione della Tari».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

5 risposte a “Scontro politico sul risanamento dei conti al Comune e mancata diminuzione imposte, l’assessore Landi: “solo demagogia da Moschella””

  1. Un revisore ha detto:

    Risanamento conti pubblici.
    Evviva che bella notizia.

  2. Contribuente ha detto:

    Fanno proprio ridere. Vai Moschella, fatti rispettare. Allucca no poco e chiù.

  3. ARTURO ha detto:

    MIMMO LANDI…….NO COMMENT!!!!!!!!!!

  4. Facce da bronzo ha detto:

    Ma quali opere avete fatto per Atripalda in questi 4anni?
    Avete comprato quel rudere di palazzo Caracciolo e avete chiuso una strada ai residenti.
    Avete provato a vendere il centro servizi e vi è andata male.
    Avete contratto mutui pagabili pet 30 anni e dite di aver risanato i conti del comune. Non avete altro da aggiungere?????

  5. Nappo Carmela ha detto:

    fate solo chiacchiere invece di salvare il bilancio fate i fatti ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *