alpadesa
  
Flash news:   Così non va – buca in via Aldo Moro che nessuno vede L’Atripalda Volleyball non sbaglia e vede la salvezza: vittoria 3 a 1 a Potenza Due goal per tempo e l’Avellino piega la Vis Artena Vucinic: “stiamo attraversando un periodo difficile” Venezia piega la Scandone per 76 a 65 Si amplia la sosta a pagamento in via Appia: strisce blu in arrivo dalla rotatoria della Maddalena fino al passaggio a livello. L’assessore Musto: “tutelati residenti e commercianti” “Lettera aperta a mio padre”, Luigi Caputo ricorda commosso il papà Pasquale Giornate FAI di Primavera, appuntamento oggi e domani: Abellinum e Specus in mostra Colpisce con un calcio il compagno di scuola mandandolo in ospedale Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce

Abellinum, via libera al completamento del I lotto dei lavori e nuovi orari di apertura invernale. Spagnuolo e Antonacci: “Grande sinergia con la Soprintendenza ha scongiurato la chiusura parziale del sito”

Pubblicato in data: 2/11/2018 alle ore:15:01 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Con una disposizione di servizio la Sopraintendenza Archeologica per la provincia di Avellino e di Salerno con data 31 ottobre 2018 ha comunicato al Comune di Atripalda una nuova articolazione dell’orario di apertura dell’area archeologica dell’antica Abellinum.
La paventata chiusura parziale del sito è stata scongiurata grazie ad un intervento sinergico intercorso tra la Sopraintendente Arch. Francesca Casule e l’Assessore delegato al parco Archeologico Salvatore Antonacci.
Il Parco Archeologico, infatti, nel periodo invernale e più precisamente fino al 31 marzo 2019 resterà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 15:00, mentre nei giorni festivi l’apertura è assicurata dalle ore 9:30 alle ore 15:30.
Il felice esito ad un paventato disservizio è frutto dell’attenzione che l’Amministrazione Comunale di Atripalda riversa nei riguardi delle potenzialità e delle bellezze dell antica Abellinum rimarcate anche nell’incontro svoltosi presso la sede della Sopraintendenza alla presenza del Sindaco della città , del delegato e della Sopraintendente stessa.
A seguito dell’incontro, infatti, è stato confermato lo svincolo dell’ultima trance del primo blocco di finanziamento per un importo di circa 60mila euro destinati al completamento dei lavori in appalto che prevedono recinzione, illuminazione, percorsi pedonali e pieno utilizzo della struttura di guardineria ed accoglienza situata in rampa San Pasquale oltre che la rimozione dei container
presenti nel parco ed adibiti in via temporanea ad uffici.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *