alpadesa
  
domenica 26 gennaio 2020
Flash news:   Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto Il Comune di Atripalda incassa tre finanziamenti per lavori di sistemazione idrogeologica del territorio Avellino, arriva il portiere Andrea Dini

Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante

Pubblicato in data: 13/10/2019 alle ore:07:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

«Tutte le scarpe che ho indossato si sono rivelate inadatte al percorso della vita. Le ho buttate ed ho continuato a piedi scalzi». E’ stato questo il messaggio di saluto, quasi un commiato in punta di piedi da questa vita, che Tina Galante ha voluto scegliere e postare sul proprio  profilo di Facebook, poche ore prima di morire.
Scompare così troppo prematuramente una brava e bella giornalista e blogger irpina,  insegnante all’Istituto Comprensivo “De Amicis – Masi” di Atripalda.
Da anni Tina lottava con tutte le sue forze contro un brutto male che non le ha dato scampo. Una malattia che non aveva mai nascosto ma condiviso con quanti le volevano bene e la seguivano sui social network. Appena domenica scorsa il suo post “Sono all’hospice“, quasi un triste presagio.
Curava con passione il suo diario online, “Il blog di Tisbe” per «scoprire il senso della vita al di là del bene e del male», richiamandosi così alla protagonista di un episodio narrato nelle Metamorfosi di Ovidio. Qui pubblicava riflessioni su i più svariati temi dalla politica, alla cronaca all’attualità.
Una scomparsa che lascia un grande vuoto e tanto dolore tra quanti l’hanno conosciuta e le hanno voluto bene. La piangono l’amatissima figlia Dafne Bianco, i fratelli Franco, Gennaro e Carmelo, il compagno Wladimiro Marsico e i parenti tutti. La salma è stata tumulata presso il cimitero di Frigento.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Addio alla blogger, giornalista e insegnante Tina Galante”

  1. Antonietta Friscuolo ha detto:

    Tina era una docente del nostro istituto comprensivo di Atripalda. Siamo tutti rattristati per la sua scomparsa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *