alpadesa
  
Flash news:   Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse

Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto

Pubblicato in data: 19/11/2019 alle ore:15:46 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Italia Viva incomincia a muovere i primi passi anche in Irpinia e ad Atripalda.  Dopo l’adesione provinciale del sindaco di Montemarano, Beniamino Palmieri, in città il partito di Renzi sta riscuotendo simpatie. Il soggetto politico nato su iniziativa dell’ex premier ha raccolto l’entusiasmo di due giovani atripaldesi, Giovanni Pennella e Raffaele Abate che stanno lavorando anche a portare l’ex premier ed ex segretario del Pd ad Atripalda. I due giovani hanno preso parte alla Leopolda dove c’è stato il debutto ufficiale del nuovo partito, in occasione dell’anniversario della decima edizione, dopo la fuoriuscita dal Pd, come laboratorio di progettazione politica con la presentazione del Manifesto e del logo.

E proprio il leader Matteo Renzi potrebbe far tappa in città molto presto. Prima delle Elezioni regionali del prossimo anno. Renzi dovrebbe confrontarsi, in un dibattito pubblico sul funzionamento delle Istituzioni e il rapporto con le Imprese, con il professor Sabino Cassese, già ministro, giurista e giudice emerito della Corte Costituzionale. Con loro ci dovrebbe esserci al tavolo dei relatori anche il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia. Un’occasione per la cittadina del Sabato di ritornare sotto i riflettori della politica nazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *