Flash news:   Abellinum: centomila euro dalla Provincia di Avellino per l’illuminazione notturna ed eventi di Natale Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto

Polizia di prossimità e sicurezza urbana, la Giunta Spagnuolo approva due progetti

Pubblicato in data: 2/11/2021 alle ore:17:35 • Categoria: Attualità

L’amministrazione del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva due progetti per accedere a fondi regionali stanziati da Palazzo Santa Lucia per azioni in materia di sicurezza urbana e di potenziamento della polizia locale.
La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi due interventi che puntano al potenziamento della polizia municipale, attraverso campagne per la sicurezza urbana mediante l’attivazione del servizio di polizia municipale di prossimità. Il primo progetto è denominato “Atripalda: polizia di prossimità” e mira all’assunzione di personale a tempo determinato e part time in considerazione della carenza di risorse umane presente al Comando atripaldese, da poter dedicare a tale attività in aggiunta rispetto al personale ordinariamente impiegato nel servizio di vigilanza. L’obiettivo è di assumere due Agenti di Polizia Locale, categoria C1, con contratto a tempo determinato e part time per 12 mesi e per 24 ore settimanali con un costo complessivo di 42.800,00 euro. La quota di contributo regionale richiesta è pari a 29.960,00 euro mentre la quota a carico del Comune del Sabato è pari a 12.840,00 euro.
Sempre l’esecutivo municipale ha dato inoltre incaricato al Comandante della Polizia Locale Domenico Giannetta, in qualità di Responsabile Unico dei due procedimenti, per la predisposizione di  un progetto inerente all’azione di acquisto di strumenti tecnologici per la polizia locale, atti ad incrementare la sicurezza urbana. Il secondo progetto è denominato “Atripalda: Prevenzione & Sicurezza” e punta a dotare il corpo dei vigli urbani di un sistema integrato di controllo Gis, tra Body Cam, computer e Tablet PC 3D con sistema metrico, planimetrico e fotografico di accertamento tridimensionale degli incidenti stradali con georeferenziazione dei punti di rilievo per l’importo complessivo di 43.627,20 euro. La quota di contributo regionale richiesto p pari a 30.000,00 euro.
L’Amministrazione Spagnuolo per prevenire e contrastare fenomeni criminali punta anche al “Controllo di Vicinato” con il coinvolgimento dei cittadini nell’attività di osservazione e comunicazione di notizie e la cooperazione con le forze di polizia.
Alla base c’è un Protocollo d’intesa che ha portato all’apertura mesi fa in Comune di uno sportello anti racket e anti usura. L’istituzione dello Sportello Antiusura e Antiracket punta alla diffusione di una rete locale di servizi dedicati alle attività di prevenzione e contrasto ai fenomeni di micro e macro criminalità e per predisporre una presa in carico integrale e multi agenzia di eventuali vittime.
Il comune del Sabato ha sottoscritto il protocollo con l’Associazione antiracket e antiusura “SOS Impresa Avellino”, in forma di partnership per dar vita al progetto denominato “Nuove strategie antiracket e antiusura – Percorsi di solidarietà ed inclusione” e la costituzione di una rete locale di servizi dedicati alla prevenzione e al contrasto dei fenomeni di usura e racket.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.