Flash news:   Lavori di efficientamento energetico per due scuole e la biblioteca comunale: l’Amministrazione chiede i fondi Allagamenti in via Appia: nuove polemiche social per le caditoie ostruite e la mancanza di sistemi di captazione delle acque. Foto 70° compleanno Mario Cetro, gli auguri della famiglia Tentano di rubare in un negozio di Atripalda, denunciate due ventenni straniere per furto aggravato 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Incendio alla cabina elettrica, riapre la scuola dell’Infanzia Pascoli. Foto 42° anniversario del terremoto del 23 novembre 1980: manifestazione a Palazzo di città Non si ferma all’alt dei Carabinieri e si schianta contro un’auto in via Gramsci: arresti domiciliari per 28enne in possesso di marijuana Anniversario del terremoto in Irpinia: domani 23 novembre “6.9” performance artistica di Matarazzo ad Atripalda Ponte delle Filande: primi passi verso la demolizione e ricostruzione

Trasporto scolastico: corse aggiuntive confermate fino a giugno. Acconcia: «Ulteriore atto di responsabilità della Regione»

Pubblicato in data: 30/4/2022 alle ore:11:43 • Categoria: Attualità

Trasporto pubblico, confermate le misure anticovid e i servizi aggiuntivi. L’ordinanza firmata dal ministro della Salute ha prorogato fino al prossimo 15 giugno l’obbligo dell’uso della mascherina FFP2 per salire a bordo degli autobus.

E sempre fino a giugno confermato anche il piano straordinario di mobilità. In attesa del provvedimento di stanziamento dei fondi da parte del Governo, la Regione ha assicurato l’anticipazione della quota per le corse aggiuntive dedicate alla movimentazione studentesca. Fino al termine dell’anno scolastico.

Su tutto il territorio regionale, dunque, da lunedì 2 maggio resta invariato l’imponente piano trasporti organizzato da Air Campania, che prevede 203 corse aggiuntive quotidiane.

Ad Avellino, dove l’Ufficio Scolastico Provinciale d’accordo con la Prefettura e l’azienda regionale di trasporti, ha adottato per gli Istituti Secondari l’ingresso scaglionato per biennio e triennio, confermate 94 corse giornaliere in più. Stesso a dirsi per il piano trasporti in provincia di Caserta. Qui Air Campania garantisce per la movimentazione studentesca 95 corse supplementari al giorno. Confermati inoltre 8 servizi aggiuntivi a Napoli e 6 a Benevento.

«Ancora una volta l’intervento della Regione è stato determinante. Assicurare oltre 200 corse in più al giorno non sarebbe stato facile da sostenere, tenuto conto che sulle aziende di TPL pesano gli aumenti del caro energia, che hanno segnato questo primo trimestre. Le garanzie che arrivano da Palazzo Santa Lucia, unitamente a timidi segnali di ripresa che arrivano dalla bigliettazione, seppur lontani dal periodo pre-covid, consentono di operare con maggiore serenità e di garantire tutte le corse previste», ha dichiarato Anthony Acconcia, Amministratore unico di Air Campania.

Intanto sul fronte del personale l’azienda regionale di TPL dopo aver completato le procedure di assunzione dei 217 ex lavoratori CTP (in servizio dal 2 maggio), ha deciso di trasformare i contratti di 66 dipendenti (31 ad Avellino e 35 a Caserta) da part time a full time, e ad oggi conta un capitale umano di 1.210 unità.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.