sabato 02 marzo 2024
Flash news:   Si presenta il progetto “Circoli Rifugio – Più Corridoi per la Libertà” Oggi presentazione del volume di Lucio Fiore Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time” A caccia di fondi il Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity” “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto

Fioccano le multe ad Atripalda e arrivano controlli più serrati sulla sosta a pagamento in centro

Pubblicato in data: 17/3/2023 alle ore:08:20 • Categoria: Attualità

«Avevamo notato una città piuttosto disordinata, con il parcheggio selvaggio e non una città dove il decoro urbano sia curato. E sono tutte attività che oggi stiamo curando. In questa ottica stiamo cercando, e non per fare cassa, di disciplinare la meglio il controllo della viabilità».
Fioccano le multe ad Atripalda e arrivano controlli più serrati sulla sosta a pagamento in centro. La Giunta comunale al fine di intensificare i controlli per favorire la sicurezza stradale attraverso una  razionale utilizzazione degli stalli di sosta e una migliore fluidità della circolazione, di favorire il ricambio dei veicoli nelle aree di sosta a pagamento a sostegno del commercio cittadino e infine di contrastare la sosta selvaggia e l’utilizzo degli stalli senza il pagamento della tariffa che determina un danno economico all’Ente ha deliberato di ampliare, in via sperimentale e provvisoria, per la durata di mesi sei, l’orario degli ausiliari del traffico della Cooperativa “Oltre l’Orizzonte a r.l.” da due a quattro ore per turno antimeridiano e pomeridiano garantendo sempre la presenza di due operatori per turno. Il tutto in attesa che venga costituita la Municipalizzata.
«Uno dei principali servizi della municipalizzata sarà proprio quello del controllo della sosta a pagamento – spiega il sindaco Paolo Spagnuolo -. Nelle more, onde continuare questa attività volta soprattutto a favorire il turnover nei parcheggi abbiamo ritenuto necessario implementare il servizio di controllo. E quindi continueremo con gli ausiliari del traffico questa attività che soprattutto negli ultimi mesi sta dando risultati importanti. Non siamo appassionati al numero di sanzioni, ma avevamo un obiettivo favorire il turnover guardando effettivamente la situazione dei parcheggi qui ad Atripalda e ci stiamo rendendo conto che l’aumento dei controlli sta favorendo effettivamente questo ricambio dei posti. E questo a beneficio principalmente dei commercianti». E proprio agli esercenti la fascia tricolore rinnova l’appello «sia ad utilizzare la convenzione, e tra poco inizieremo anche una campagna pubblicitaria, e di non utilizzare il parcheggio di fronte la propria attività per fare in modo che i posti auto siano comunque riservati agli avventori».
Il primo cittadino preannuncia infine una nuova delibera di giunta per l’assunzione a tempo determinato m full time di altri due vigili urbani per i prossimi tre anni «l’obiettivo è sempre quello, di garantire quanto più possibile la presenza in strada dei vigili urbani. Al comando dei vigili la delegata Fasano ha chiesto una presenza anche a piedi dei vigili. Bisogna dare l’idea al cittadino di essere tutelato e di dover rispettare le regole. Perché solo in questo modo la città si presenta gradevole anche dal punto di vista estetico soprattutto per gli avventori delle tante nostre attività commerciali».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *