alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

Premio Scianguetta, selezionati i migliori giornalini scolastici per il concorso nazionale di Manocalzati

Pubblicato in data: 21/4/2010 alle ore:11:14 • Categoria: Cultura

giornalino-manocalzati-01La Giuria di qualità del Concorso Nazionale “Il migliore giornalino scolastico Carmine Scianguetta” ha scelto quali saranno i giornalini scolastici premiati nel corso della manifestazione del 20-21-22 maggio che si terrà a Manocalzati. Nella Giuria erano presenti i giornalisti Generoso Picone (responsabile della redazione provinciale de Il Mattino), Salvatore Biazzo (caporedattore Rai), Ivana Picariello (direttore de il Corriere dell’Irpinia), Alfonso Parziale (direttore AtripaldaNews), Cristina Gentile, Carmine Leo e Ciro De Pasquale che hanno valutato i lavori delle scuole superiori, mentre una giuria di alunni ha valutato i giornalini delle scuole giornalino-manocalzati-03elementari e medie. L’iniziativa, giunta alla sua decima edizione, è stata fortemente voluta dalla dirigente scolastica Giuliana Mercone che ha promosso anche un laboratorio di giornalismo nell’Istituto comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Manocalzati, insieme alle insegnanti Pina Guarino, Rita Noce e Pia Cannavale. Tantissimi i giornalini che sono stati esaminati dalla giuria e che sono giunti da tutta Italia, con la regione Puglia a fare la parte del leone per quantità e qualità dei lavori inviati.

giornalino-manocalzati-02

La manifestazione che gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e di numerosi altri patrocini si svolgerà nella suggestiva location del Castello borbonico di Manocalzati.

 

giornalino-manocalzati-04giornalino-manocalzati-05

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Antica Abellinum, Biazzo e Palladino: «Occorre una grande mobilitazione con lutto cittadino». Laurenzano: «Andremo in fondo per scoprire la verità»

«Prepariamoci ad una mobilitazione, dobbiamo scoprire la verità sull'intera vicenda. E' un'offesa alla nostra storia: le radici di Atripalda e Read more

XVIII Trofeo D’Amore: vincono Giordano Mozzi e Stefania Biacca della scuderia Nettuno di Palermo

Giordano Mozzi e Stefania Biacca della scuderia Nettuno di Palermo, a bordo di una Lancia Fulvia 1.3 S vincono il XVIII Read more

Il prete anticamorra Don Luigi Merola ad Atripalda per l’incontro sulla legalità. Guarda Foto e Speciale Video

«Combattere la camorra si può e si deve partire dai giovani. La cultura è l'arma più potente contro questo male Read more

Accuse all’addetto stampa del Comune, nota di Ciro De Pasquale

Gentile direttore, ho avuto modo di leggere i commenti pubblicati a una serie di comunicati stampa e ne sono rimasto, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *