alpadesa
  
Flash news:   Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani Alvanite, dopo le nuove polemiche interviene l’assessore al Patrimonio Del Mauro: «Il quartiere sconta almeno quindici anni di mancata manutenzione che certamente non si può imputare a quest’amministrazione. Noi stiamo facendo il possibile, ma non sono case con la scadenza, questa è una barzelletta» “Atripalda ricomincia a correre”, lettera d’amore alla città del decano dei commercianti Pasquale Pennella

Forfait De Magistris, Iaione accusa: «Si conferma ancora una volta l’approssimazione del Comune anche nella gestione degli eventi»

Pubblicato in data: 26/2/2012 alle ore:10:58 • Categoria: Politica, Psdi

iaione-conferenza1Il rinvio del convegno con il sindaco De Magistris, organizzato dal sindaco uscente Aldo Laurenzano per confrontarsi sul tema del civismo e della crisi dei partiti politci, non fa mancare polemiche e accuse nei confronti del sindaco Laurenzano per aver fatto una pessima figura dopo aver pubblicizzato l’evento per due settimane tra manifesti, dichiarazioni, comunicati stampa ed inviti. La maggior parte dei partiti politici se la ridono ora.
«Si conferma ancora una volta – commenta laconico l’ex capogruppo consiliare Arturo Iaionel’approssimazione del Comune anche nella gestione degli eventi».
Proprio il Pdsi-Psi ha preso le distanze dell’iniziativa avviata dall’Udc per dar vita ad una grande alleanza con Pd e Pdl, disertando l’incontro dell’altra sera. «Nessun incontro ecumenico può interessare i socialisti atripaldesi – commenta il segretario del Psi-Psdi, Dimitri Musto Ribadiamo che l’incontro politico debba avvenire sul programma, come ribadito precedentemente, ma finora disatteso dalle altre forze politiche».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Verso il voto, comizio di chiusura “Uniti per Atripalda”. Gli interventi del Presidente De Mita, Spagnuolo e Tuccia

Comizio di chiusura per la lista "Uniti per Atripalda" Dopo gli interventi del capolista Luigi Tuccia e del candidato a Read more

Il gruppo civico “Progetto Atripalda” spiega la mancata presentazione della lista con candidato sindaco Tony Troisi ed attacca Sel e l’ex onorevole Alberta De Simone

Il gruppo civico "Progetto Atripalda" esprime il suo rammarico per la mancata presentazione della lista "Noi per Atripalda" che aveva Read more

Il sondaggio/Verso le Amministrative, i lettori di AtripaldaNews bocciano i nove potenziali candidati sindaci

Bocciati tutti e nove i potenziali candidati sindaci che si erano proposti per la corsa alle comunali di Atripalda. E' quanto pensano i Read more

Verso il voto, la segreteria provinciale dell’ApI preannuncia ricorso al Tar per chiedere l’esclusione della lista di Laurenzano

Possiamo rassicurare gli amici che cercheremo nelle sedi opportune, ovvero il TAR, di tutelare i nostri candidati e di fare Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *