alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Poteri occulti in città, l’assessore Prezioso precisa: “Solo uno sfogo fatto con amici su Fb che non può essere elevato a status di comunicato stampa. Ringrazio il sindaco per l’attestato di stima”

Pubblicato in data: 31/12/2012 alle ore:15:45 • Categoria: Comune, Futuro e Libertà per l'Italia, Politica

antonio-preziosoL’assessore Prezioso chiarisce lo sfogo lanciato attraverso Facebook sabato mattina prima di partecipare alla riunione d’insediamento di giunta, scrivendo di non sentirsi sereno e denunciando poteri occulti in città, tanto da suscitare clamore tra tutte le forze politiche e non solo.
Il mio profilo di FB ha una impostazione della privacy molto restrittiva, pertanto la lettura dei post è consentita solo agli amici che mi fanno richiesta. Quindi ciò che è stato riportato impropriamente dalla stampa è solo uno sfogo fatto con amici che non può essere elevato a status di comunicato stampa, mezzo che uso solitamente per rilasciare dichiarazioni ufficiali.
Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco Spagnuolo per l’attestato di stima che ha manifestato pubblicamente e per l’intelligenza manifestata nell’interpretare in maniera appropriata il contenuto di un post scritto su un social network”.Antonio Prezioso
assessore comunale Fli

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Strappo nella maggioranza, il direttivo sezionale dell’Udc risponde al Psi

La Sezione dell'Unione di Centro di Atripalda, in riferimento ad una serie di notizie, dichiarazioni e documenti rilasciati alla stampa Read more

Convegno sullo sviluppo programmato del territorio, l’onorevole Gargani: «in Regione c’è napolicentrismo, manca un’armonico sviluppo delle zone interne». FOTO

«La Regione Campania ha una provincia molto grande che è Napoli con un napolicentrismo nelle decisioni in maniera molto sproporzionata Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

16 risposte a “Poteri occulti in città, l’assessore Prezioso precisa: “Solo uno sfogo fatto con amici su Fb che non può essere elevato a status di comunicato stampa. Ringrazio il sindaco per l’attestato di stima””

  1. clamorosoalcibali ha detto:

    bene, subito si ritratta….il coraggio di un vero uomo di destra….uno sfogo? che è successo poi?….ha chiammato nonno Ciriaco e ti ha messo a posto ?…ma che bravo bambino , poverino non sapeva che Fb è un luogo pubblico……o forse in quel momento avevi solo svestito i panni dell’amministratore?…….il bello è che le tue parole erano condivisibii, cose che tutti sanno e che fingono di non sapere……per una volta che……ma gli eroi non esistono ….. ma esiste la cecità causata dal potere ,che riporta tutto nei ranghi..così tutto potra ancora perpetuarsi ed abbattersi sui cittadini…..le uniche vittime non il valore da salvaguardare……AUGURI di un pessimo 2013 dal punto di vista politico, sia ben chiaro…….per il coraggio c’è da attendere!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Ex atripaldese ha detto:

    Povero , noi abbiamo bisogno gente con le pall…

  3. Ex atripaldese ha detto:

    ora che parli ti devi prima dichiarare se è un comunicato ufficiale oppure un sfogo perché noi persone intelligenti potremmo non capire

  4. LUCA ha detto:

    erano partiti con degli spostamenti da fare in qualche settore ma hanno dovuto fare marcia indietro altrimenti venivano fuori troppe cose e si poteva rompere qualche famiglia,ora tu dici delle cose e poi ritratti, sinceramente adesso non so’ cosa pensare.

  5. Ammazzalorso ha detto:

    Caro Prezioso in quale epoca vivi? I social network sono utilizzati per comunicare. È una modalità per dire cose, non meno importante di altri canali. Il tuo tentativo maldestro di sminuire la portata di una cantonata che hai preso, è peggio del fatto in se. Come si suol dire: la toppa è peggio del buco!

  6. Errico ha detto:

    Che pagliacciata!!

  7. sarà vero? ha detto:

    Caro Antonio, penso che tu non debba avere paura di niente e di nessuno. Essere onesti prima con se stessi e poi con gli altri è sintomo di coerenza e di onestà intellettuale quindi potevi farne a meno di chiarire quello che ormai era stato detto.
    Le cose che hai detto sono vere e non a caso sono le stesse che hanno fatto demordere Laurenzano dal continuare a presenziare in consiglio.
    Ricordati che prima o poi quelle paure riemergeranno ed allora ne sarai parte integrante perchè sarà troppo tardi per poter dire “ve lo avevo detto io!!!!!!!!!!”

  8. Osservatore ha detto:

    Una smentita che conferma e non smentisce la sostanza delle cose dette. Pertanto per non essere trattato da demente invio la mia osservazione.
    Se le parole hanno un senso e l’italiano è ancora una lingua, quanto ha affermato l’Ass. Prezioso è materia da Procura della Repubblica. E’ evidente che l’Ass. si sente minacciato: da chi? Da interessi legati ai rifiuti come lascia trasparire il Sindaco? E’ improbabile: il Consorzio provinciale IrpiniaAmbiente venne costituito proprio per limitare le influenze malavitose. Il Sindaco ha il dovere di chiarire, in casa propria, alcune questioni: per quale motivo la delega agli Alloggi Popolari era stata tolta a Prezioso per conferirla a un consigliere senza partito in marcia d’avvicinamento all’UDC?; per quale motivo i suoi amici (sic!) di partito hanno insistito che se ciò non era possibile tale delega doveva restare al Sindaco (praticamente in casa)?; quali sono i motivi che spingono il segretario cittadino dell’UDC a chiamare in causa, e nemmeno velatamente l’ass. Tuccia e la delega all’urbanistica? Se vi sono minimamente delle ombre, non si rilasciano comunicati per invitare l’assessore a ritrattare: ci si reca dai Carabinieri. Il consigliere ha rinunciato ancora una volta alle deleghe, ovviamente nell’interesse della collettività.
    Che cosa farà adesso il PD tirato in ballo da uno stimato professionista, ma sprovveduto, segretario cittadino di un partito che in provincia di Avellino non può dare lezioni di moralità politica a nessuno?

  9. THE CLASH ha detto:

    Facebook non è una fonte dove attingere notizie di informazione perchè sul social network si può dire tutto è il contrario di tutto. Chiaramente ci sono delle cose che andrebbero meglio chiarite, tipo perchè ci sta tanto interesse nel mettere le mani sulla delega relativa all’edilizia delle case popolari??? L’assessore Prezioso probabilmente ha dato e credo continuerà a dare fastidio a persone che si sono illuse che, una volta preso l’assessorato, avrebbe accettato in silenzio tutte le nefandezze che avevano in mente di fare. Stiamo attenti, non giochiamo sulla pelle della povera gente, cerchiamo di tenere un’etica per il bene comune e non per favorire Tizio o Caio.

  10. PAOLO ha detto:

    Prezioso non è nuvo a queste giravolte, afferma una cosa e dopo 24 ore si rimangia tutto.
    Un consiglio però voglio darglielo, invece di pensare all’occulto, si occupi di quello che è sotto gli occhi di tutti come la condizione di totale abbandono in cui versa la nostra cittadina.

  11. non mollare ha detto:

    E’ CHIARO CHE L’AZIONE AMMINISTRATIVA DELL’ASSESSORE PREZIOSO DA FASTIDIO A QUALCUNO CHE VORREBBE CONTINUARE A FARE CLIENTELISMO CON LE CASE POPOLARI

  12. GIOVANNI ha detto:

    In questo povero paese ci mancava anche l’HARRY POTTER DE ‘NOANTRI, che invece di pensare a risolvere i problemi del paese (tanti e per niente occulti) si avventura nella lotta contro occultismo e stregonerie varie………PREZIOSO E LA CAMERA DEI SEGRETI!

  13. Geppino ha detto:

    Al post 10, che fa riferimento ‘all’azione di Prezioso’, di o che di azioni non ne abbiamo visto. Abbiamo letto dichiarazioni, comunicati, enunciazioni, proclami.
    Fatti non ne abbiamo visti. Tra le altre cose ha la responsabilità della differenziata al 20%, insieme all’ultima crisi rifiuti, determinata dalle sue dichiarazioni, che annunciavano astratte rivoluzioni

  14. Il Giullare ha detto:

    L’Assessore Prezioso precisa che le cose da lui dette devono essere ritenute autentiche solo dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica. Lo sosterrà anche quando verrà ascoltato dai carabinieri?

  15. abitante atripaldese ha detto:

    Comm’è bell,Comm’è bell a Città e Pullecenella.
    Che grande Teatrino, Che ZEZA,manca solo Mario Merola con le sue sceneggiate.

  16. mario ha detto:

    Una sola considerazione sulla vicenda Prezioso: CHE TRISTEZZA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *