venerd� 01 marzo 2024
Flash news:   Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time” A caccia di fondi il Distretto Diffuso del Commercio “ComUnity” “Atripalda che verrà, dialogo con la Città”, l’opposizione domani avvia un confronto L’appello di Luigi De Magistris e Omar Suleiman da “Fortapàsc”: “Stop al genocidio in Palestina” Imbrattata ancora una volta la fontana di piazza a Umberto

Mostra antologica domenica in memoria di Antonio De Pascale alla chiesa di San Nicola

Pubblicato in data: 5/2/2013 alle ore:08:30 • Categoria: Cultura

antonio-de-pascaleAntonio De Pascale fu pittore Naif della seconda metà del ‘900. In ricordo dell’uomo semplice e genuino che fu, che seppe narrare nei suoi dipinti i colori della sua vita, domenica 10 febbraio alle 18:30, presso la chiesa di San Nicola da Tolentino, in Via Roma, ad Atripalda si terrà una cerimonia commemorativa dell’artista atripaldese scomparso oramai quasi 30 anni fa.

Alla commemorazione, fortemente voluta dalla Confraternita di Santa Monica, saranno presenti autorità, amici e familiari dell’artista.
La presentazione sarà curata dal Prof. Raffaele La Sala e accompagnata dalla musica del maestro Renato Spina. Dal 7 al 14 febbraio invece, nella stessa chiesa, sarà esposta una selezione dell’innumerevole produzione del De Pascale. In essi l’artista racconta i momenti della vita del paese come il mercato, la processione, la banda musicale, i monumenti, i sogni, i presepi, i santi…
I cittadini atripaldesi, e in generale, chiunque sia appassionato o anche solo curioso di scoprire scorci di vita quotidiana di mezzo secolo fa, è invitato alla cerimonia commemorativa nonché alla mostra antologica.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *