alpadesa
  
Flash news:   Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso» Scuole a rischio, avvisi di garanzia a sindaco e tecnici comunali Vincenzo Aquino chiama le Misericordie irpine ad una svolta storica Atripalda Volley, domani presentazione ufficiale nella Sala Consiliare di Atripalda “Ripianti-Amo”, cinque nuovi alberelli in Piazzetta degli Artisti al posto di quello rubato. Foto

Soppresso il Centro per l’Impiego di Atripalda in via Fiume che abbracciava anche altri quattordici comuni

Pubblicato in data: 9/6/2013 alle ore:18:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

centro-per-limpiego-atripaldaSoppresso il Centro per l’Impiego di Atripalda (foto). Da inizio giugno ha chiuso i battenti lo sportello di collocamento ubicato nella cittadina del Sabato e che offriva servizi ed assistenza a chi è cerca lavoro abbracciando anche altri quattordici comuni dell’hinterland atripaldese: Aiello del Sabato, Candida, Chiusano San Domenico, Parolise, Castelvete Sul Calore, Lapio, Manocalzati, Salza Irpina, Cesinali, San Mango sul Calore, San Potito Ultra, S.Stefano del Sole, Sorbo Serpico e Volturara Irpina.
Nessuna comunicazione ed avviso sul portone d’ingresso della sede ubicata in un appartamento in via Fiume messo a disposizione dal Comune.
Un avviso pubblico c’è invece sul sito internet «IrpiniaJob.it» della Provincia di Avellino dove si comunica che: «con determinazione dirigenziale n°1224 del 18.04.13, è stata disposta. dal 01.06.13, la chiusura del Punto Informativo Lavoro di Atripalda (AV). L’utenza afferente all’ambito territoriale di detto Punto Informativo Lavoro, comprendente i Comuni di Atripalda, Aiello del Sabato, Candida, Castelvetere sul Calore, Cesinali, Chiusano di San Domenico, Lapio, Manocalzati, Parolise, Salza Irpina, San Mango sul Calore, San Potito Ultra, Santo Stefano del Sole, Sorbo Serpico e Volturara Irpina, potrà, dal 03.06.13, rivolgersi al Centro per l’Impiego di Avellino, ubicato in Via Pescatori, Avellino». Anche il personale è stato trasferito presso la sede centrale di Avellino dove da ora in poi dovranno rivolgersi tutti gli utenti. Una seconda chiusura improvvisa che segue quella avvenuta già alcuni anni fa quando lo sportello di collocamento, che fa capo alla Provincia, era ubicato in dei locali a Palazzo di città. Allora si mobilitò l’amministrazione Laurenzano consentendo la riapertura dell’ufficio nell’appartamento di proprietà comunale in via Fiume. «Il nostro obiettivo – afferma il sindaco Paolo Spagnuolo – sarà di farlo riaprire al più presto anche se non sarà facile».
I Centri per l’impiego sono le strutture dell’Agenzia del lavoro decentrate sul territorio provinciale, che dovrebbero rappresentare punto di riferimento per lavoratori e aziende. I servizi erogati sono a favore dei disoccupati ma anche di chi è alla ricerca di un altro lavoro. In un periodo di forte crisi economica come questo la scelta appare quanto mai discutibile. Oltre alla gestione dell’elenco anagrafico dei lavoratori lo sportello consente l’iscrizione alle liste di mobilità e premobilità e la registrazione delle assunzioni, trasformazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro presso aziende private e Enti pubblici.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Soppresso il Centro per l’Impiego di Atripalda in via Fiume che abbracciava anche altri quattordici comuni”

  1. Marco ha detto:

    Ma cosa volete far riaprire voi se non siete all’altezza di trovare un accordo all’interno dei vostri partiti?

  2. vincenzo ha detto:

    Dal 18 di aprile si sapeva che il centro per l’impiego veniva chiuso. Nel frattempo cosa avete fatto per non farlo chiudere? Che delusione. Non contate proprio niente in campo provinciale.

  3. Manlio ha detto:

    Colpa del Sindaco!!!!

  4. roberto ha detto:

    Dovrebbero chiudere anche quello di Avellino, sono enti che oggi non servono a niente.

  5. laura ha detto:

    Ha ragione Roberto, oggi ci sono le agenzie che funzionano meglio é sono molto piu professionali, era ora che chiudesse, speriamo che li chiudano tutti, cosi si risparmiano tanti soldini pubblici, spesi a vacante.

  6. mirko ha detto:

    a politica sturea e o paese more

  7. massimo ha detto:

    E anche il centro per l’impiego ci ha lasciato.

  8. franco de siano ha detto:

    bene così…sono “centri” inutili dove si annida solo arcaica burocrazia…..vulgariis verbiis…si ponno chiure….tanto a’fatica non ci sta…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *