alpadesa
  
Flash news:   Murata e bonificata l’ex scuola elementare di rampa San Pasquale dopo gli atti vandalici. FOTO Seconda edizione estiva del “Cinema in Piazzetta” Nancy Palladino eletta presidente del Consorzio dei Servizi Sociali A5: «coronamento di un impegno nelle politiche sociali che dura da venticinque anni» Sidigas, il Gip sequestra solo 8 milioni di euro Prima buca le ruote e poi deruba automobilisti anche in città, arrestato dai Carabinieri 30enne napoletano “1992-Le loro idee sono ancora vive”, venerdì convegno organizzato da Idea Atripalda Giardini di Palazzo Caracciolo, venerdì sera visita guidata della Pro Loco di Atripalda Istituto comprensivo “De Amicis-Masi”, il nuovo dirigente scolastico è Amalia Carbone Festa in onore di Maria SS.ma del Carmelo: processione, fuochi pirotecnici e notte bianca con artisti di strada “16 luglio 1969 – 16 luglio 2019”: dalla Terra alla Luna, sotto il cielo di Atripalda.

La Sidigas ritrova il successo dopo cinque sconfitte, contro Venezia finisce 82-78

Pubblicato in data: 31/3/2014 alle ore:09:50 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

scandone-montegranaro3Torna alla vittoria la Sidigas dopo cinque sconfitte consecutive. E lo fa contro l’Umana Venezia grazie ad una prestazione super di Thomas (21 punti e 11 rimbalzi) e ai 22 punti di Cavaliero. Primi punti in biancoverde anche per Goldwire. Buona la prova del roster biancoverde supportato dai due nuovi acquisti Achara e Goldwire, autori di una prestazione di buon livello. Un successo che consente agli irpini di rimettersi in piena corsa per un posto nei playoff. Una vittoria fondamentale quindi, che arriva dopo cinque sconfitte consecutive e due nuovi acquisti.
E domenica prossima ancora al PalaDelMauro contro la Granarolo Bologna.
Contento a fine gara il coach dell’Avellino Frank Vitucci. Il coach dei biancoverdi è soddisfatto per il successo ottenuto ai danni di Venezia: “E’ stato un successo molto importante, considerando che abbiamo interrotto la striscia negativa di risultati che durava da cinque giornate”. L’ex condottiero di Treviso prosegue nella sua analisi: “Volevamo assolutamente il successo e ci siamo comportati in maniera egregia anche in difesa. Questo è l’aspetto odierno che mi piace di più”. Vitucci non si ferma nel suo commento: “Siamo stati bravi a limitare potenziale offensivo avversario. Ringrazio la società per gli sforzi fatti per Achara e Goldwire. Sono due innesti fondamentali nel nostro scacchiere, rinforzi di cui avevamo sicuramente bisogno”.
L’infortunio accorso a Lakovic: “Ha accusato un dolore al bicipite femorale. Spero che non sia un infortunio grave”.
L’ex coach Zare Markovski commenta invece in questo modo il ko subito al Del Mauro. L’allenatore dei lagunari afferma al temine della sfida persa al Del Mauro: “La partita poteva sicuramente terminare con uno score diverso – afferma -. Malgrado le buone percentuali che abbiamo avuto non siamo riusciti a portare a casa un successo importante”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *