alpadesa
  
Flash news:   Vince la lista “Insieme si può” di Lia Gialanella al Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda per l’elezione della componente genitori nel Consiglio d’Istituto Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari

“De Bello Traffico. Vedi Napoli e poi ti muovi” stasera presentazione del libro di Rufolo nelle Cantine di Mastroberardino

Pubblicato in data: 4/12/2014 alle ore:08:16 • Categoria: CulturaStampa Articolo

de-bello-traffico-libro-di-lucio-rufoloDe Bello Traffico. Vedi Napoli e poi ti muovi” il libro di Lucio Rufolo sarà presentato questa sera (ore 19) nelle Cantine di Mastroberardino di via Manfredi ad Atripalda.
Una guida fantasiosa e divertente per affrontare il traffico partenopeo.

Come fare a sopportare il traffico napoletano? Diciamocelo, nessuno esce vivo dal dedalo di vie, divieti, segnali non rispettati e motorini agitati della bella Partenope. Ecco allora che l’acume del professor Rufolo ci viene in aiuto: conciliando la sua ironia e il suo pragmatismo propone al pubblico una serie di progetti all’avanguardia.
Dalle soluzioni enigmistiche ai parcheggi alternativi, dall’isola pedonale di Robinson Crusoe al gioco dell’oca per snellire il traffico, fino alle narici catalitiche, ce n’è per tutti: armiamoci di automobile e via, a chi arriva per primo a destinazione.
L’incontro, introdotto dal presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, vedrà al tavolo dei relatori l’autore con Nicola Ferrara, Francesca Gerla, Fabrizio Mangoni ed il responsabile della redazione di Avellino de “Il Mattino” Generoso Picone.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *