domenica 21 aprile 2024
Flash news:   Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi

“De Bello Traffico. Vedi Napoli e poi ti muovi” stasera presentazione del libro di Rufolo nelle Cantine di Mastroberardino

Pubblicato in data: 4/12/2014 alle ore:08:16 • Categoria: Cultura

de-bello-traffico-libro-di-lucio-rufoloDe Bello Traffico. Vedi Napoli e poi ti muovi” il libro di Lucio Rufolo sarà presentato questa sera (ore 19) nelle Cantine di Mastroberardino di via Manfredi ad Atripalda.
Una guida fantasiosa e divertente per affrontare il traffico partenopeo.

Come fare a sopportare il traffico napoletano? Diciamocelo, nessuno esce vivo dal dedalo di vie, divieti, segnali non rispettati e motorini agitati della bella Partenope. Ecco allora che l’acume del professor Rufolo ci viene in aiuto: conciliando la sua ironia e il suo pragmatismo propone al pubblico una serie di progetti all’avanguardia.
Dalle soluzioni enigmistiche ai parcheggi alternativi, dall’isola pedonale di Robinson Crusoe al gioco dell’oca per snellire il traffico, fino alle narici catalitiche, ce n’è per tutti: armiamoci di automobile e via, a chi arriva per primo a destinazione.
L’incontro, introdotto dal presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, vedrà al tavolo dei relatori l’autore con Nicola Ferrara, Francesca Gerla, Fabrizio Mangoni ed il responsabile della redazione di Avellino de “Il Mattino” Generoso Picone.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *