domenica 16 giugno 2019
Flash news:   Abellinum Pride, marcia arcobaleno di festa e denuncia: sfilano in duemila. Il sindaco di Atripalda: «un passo in avanti per abbattere i muri della solitudine e dell’indifferenza». FOTOSERVIZIO Abellinum Pride, le madrine Eva Grimaldi e Imma Battaglia: «ci vuole coraggio in provincia, siamo qui per far progredire il nostro Paese dove manca una legge contro l’omofobia». FOTO Atripalda Volleyball, a lavoro per programmare la prossima stagione di serie B Scontro in Consiglio sul Rendiconto 2018 in rosso, sindaco nel mirino dell’opposizione. Mazzariello: “rimetta la delega sul Bilancio” e Landi: “ennessima diffida prefettizia che danneggia l’immagine dell’Ente mentre primo cittadino e assessore Urciuoli nei comuni di dipendenza lavorano per non prenderne”. FOTO Cambio di denominazione societaria: da Calcio Avellino SSD a.r.l a Unione Sportiva Avellino 1912 s.r.l. Alla festa di Sant’Antonio appare un topo in piazza Umberto. FOTO Tanti fedeli ieri alla processione di Sant’Antonio dopo l’omelia del parroco “barricadero” Don Fabio. Stasera sul palco bottari e il comico Giuffrida. FOTO Chiudono negozi per la crisi e protestano i residenti, piazza Cassese a rischio desertificazione Consegnate le onorificenze al Merito della Repubblica, anche Atripalda premiata Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

San Sabino, questa mattina Messa e Santa Manna con il vescovo Marino. Processione rinviata a domenica. Fotoservizio

Pubblicato in data: 9/2/2015 alle ore:20:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

San Sabino 2015, Messa con vescovo Marino1Dopo il falò di piazza Umberto I il maltempo fa slittare a fine settimana anche la solenne processione in onore del Santo Patrono Sabino. I fiocchi di neve caduti questa mattina hanno spinto il comitato festa con il parroco don Enzo De Stefano a decidere di rinviare l’uscita in processione della statua di San Sabino con San Romolo per le strade del centro a domenica 15 febbraio alle ore 12.30.
A svolgersi questa mattina nella chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Avellino, Francesco Marino. «Purtroppo il tempo ci spinge a rinviare la processione – ha dichiarato il parroco Don Enzo prima della benedizione del vescovo -. Ringrazio il vescovo, tutti voi di questa presenza numerosa nonostante il maltempo, il coro di S.Ippolisto, coloro che hanno collaborato all’organizzazione di questa festa, don Ranieri e gli altri concelebranti». Il vescovo ha poi benedetto i fedeli invitandoli alla santa messa di San Modestino di sabato mattina, al duomo di Avellino, durante la quale ha comunicato che Gianpaolo si avvicinerà al ministero del diacono. Ai fedeli presenti distribuita anche la Santa Mamma.
San Sabinoe  San Romolo2Il rinvio della processione segue quello dell’accensione del grande falò di piazza Umberto I, che come da tradizione secolare, doveva avvenire la vigilia. Ma la pioggia caduta battente ieri ha spinto il parroco, il vicesindaco ed il comitato a rinviare tutto a sabato 14 febbraio, alle ore 19.00. Una decisione che non è stata seguita però dagli altri otto falò allestiti nelle contrade cittadine che invece, sfidando pioggia e fiocchi di neve, hanno dato fuoco ai focaroni come da tradizione. E così quella che doveva essere la notte dei falò sul modello di Nusco ha visto ognuno fare per sé e decidere in proprio senza coordinamento mentre alla fine a restare delusi sono state solo quelle poche persone, che sfidando il maltempo, avevano atteso invano in piazza Umberto l’accensione del grande falò allestito dai dipendenti comunali. Nelle contrade invece, anche se in tono minore, è stata festa tra panini con salsicce e buon vino. E sul mancato coordinamento il sindaco Paolo Spagnuolo cerca di spegnere le polemiche: «Non c’è stato coordinamento tra i vari organizzatori che in autonomia, avendo avuto l’autorizzazione, hanno deciso di accedere. Ma in questo non vedo nulla di trasgressivo mentre il falò simbolo di piazza Umberto, così come concordato con Don Enzo, sarà acceso sabato sera. L’importante è che sia rinata con forza e con un numero consistente una tradizione storica come quella dei focaroni».
San Sabino 2015, Messa con Vescovo Marino3San Sabino 2015, Messa con vescovo Marino6 San Sabino 2015, messa con vescovo Marino5 San Sabino 2015, messa con vescovo Marino4San Sabino 2015, messa con il vescovo Marino8San Sabino 2015, messa con vescovo Marino7San Sabino 2015, messa con vescovo Marino9

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “San Sabino, questa mattina Messa e Santa Manna con il vescovo Marino. Processione rinviata a domenica. Fotoservizio”

  1. Sindaco:
    su impresa diretta si è fotografato un palo della illuminazione pubblica a via Aldo Moro nei pressi del civico 53 eroso ala base, forse anche per la pipì dei cani. Ma chi dovrebbe controllare queste cose? I tecnici Comunali? Ma se succede qualcosa, di chi è la responsabilità?
    Ci faccia sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *