alpadesa
  
Flash news:   Esplosione al Palazzo Vescovile di Avellino, solidarietà del sindaco Spagnuolo e dell’Amministrazione comunale di Atripalda Children’s Day 2019, causa maltempo la manifestazione slitta al 7 e 8 settembre Scarichi di acque reflue industriali nel fiume Sabato, i Carabinieri Forestali denunciano il titolare di un’azienda Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde

Vitucci: «La squadra collassa perché manca una guida»

Pubblicato in data: 4/3/2015 alle ore:13:38 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

coach Frank Vitucci«Mi scuso  per la prestazione e mi assumo le mie responsabilità. Immaginavamo che l’Upea giocasse a zona ma nel primo tempo è come se avessimo vissuto uno psicodramma. Nel terzo parziale l’abbiamo rimessa in piedi ma ci è mancata la forza finale. Ancora una volta abbiamo tirato più volte degli avversari con percentuali bassissime. Ci è mancata la guida e quando la squadra collassa non ci si riesce a riprendere. Non riusciamo a dare seguito alla buona partita di Coppa e mi dispiace. La prestazione al di sotto della sufficienza. Dobbiamo ripartire dal punto di vista difensivo». A commentare a fine gara al sconfitta al Paladelmauro è il coach Frank Vitucci. Sulle lacune della squadra il tecnico precisa:«Ci manca qualcosa/qualcuno che possa colmare il gap. Abbiamo avuto mandato per trovare un giocatore adatto alla causa. Dobbiamo raddrizzare la questione visto che manca ancora un terzo di campionato. Compatibilmente alle disponibilità faremo delle scelte». Sull’ennesima prestazione incolore dei lupi: «Sinceramente non penso che la squadra giochi contro di me. Si farebbero anche del male da soli. Mi verrebbe da dire “magari avessero questo tipo di personalità”. Bisognerebbe chiederlo a loro».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *