alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, un nuovo caso in Irpinia: è di Casalbore Coronavirus, meno di 200 nuovi contagi e altre 60 vittime in un giorno Ciclismo, presentata la formazione A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“ per la stagione agonistica 2020 Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Playoff: l’Avellino ci sarà Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Pubblicato in data: 18/5/2017 alle ore:15:17 • Categoria: Cultura

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e appuntamenti dedicati a tutti.

Atripalda è presente nei due giorni di eventi nazionali con le visite serali al Parco di Abellinum, che per la prima volta sarà accessibile dal nuovo ingresso di piazza Umberto/Rampa S. Pasquale, ed ai giardini rinascimentali di Palazzo Caracciolo in via Serino/Orto dei Preti. All’interno del parco, opportunamente risaltati dalla luce, si potranno ammirare la Domus ed il Decumano; nei giardini del palazzo invece la scultura del Fauno, la meravigliosa Fontana del Pipistrello ed il gigantesco cedro dell’Himalaya annoverato nell’elenco degli alberi monumentali d’Italia.

Le parole del delegato alla Cultura Lello Barbarisi: “Ringrazio la soprintendente Arch. Francesca Casule per l’impegno che profonde verso i nostri monumenti, il personale di servizio al parco ed i volontari della Pro Loco per la preziosa opera di promozione del territorio. Questo è un primo passo verso l’accordo di valorizzazione che a breve andremo a formalizzare con il Ministero. Faccio inoltre appello ai giovani affinché vengano a visitare i nostri luoghi del cuore. A loro toccherà in futuro di tramandare la nostra storia”.

Orari di accesso:

Sabato – Parco di Abellinum e Giardini di Palazzo Caracciolo dalle 20:00 alle 23:00

Domenica – Parco di Abellinum dalle 8:00 alle 14:00

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dalla libertà vigilata alla casa lavoro: due anni al trentenne autore di centinaia di truffe online

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino nei confronti di Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

#NonCiFermaNessuno, Luca Abete ritorna con il tour motivazionale “Ricerca la fortuna che è in te”

Il tour motivazionale #NonCiFermaNessuno, ideato da Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia, giunge alla sua terza edizione con l’obiettivo di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *