alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda Il derby campano con la Cavese è dei lupi Biblioteca comunale ancora chiusa, “Idea Atripalda” incalza l’Amministrazione Spagnuolo Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda

Raccolta rifiuti, approvato lo schema di contratto con Irpiniambiente: ecco costi e servizi

Pubblicato in data: 9/1/2019 alle ore:09:30 • Categoria: Attualità

Approvato lo schema di contratto per la gestione integrata dei rifiuti urbani comprensiva dell’attività di spazzamento e servizi accessori con la società Irpiniambiente affidataria del servizio di gestione del ciclo integrato dei rifiuti per la provincia di Avellino. Il valore del contratto è pari a 1.815.333,17 euro oltre iva ed è determinato nel seguente modo: il costo relativo al canone del Servizio di Raccolta, servizio di trasporto (operatori e mezzi), conferimento, selezione e recupero frazione differenziata è pari a 1.394.950,18 euro oltre iva con decorrenza dal 1 gennaio 2018 mentre il costo relativo al servizio di spazzamento e servizi accessori è invece pari a 420.383,59 euro, sempre oltre iva.
Il Comune del Sabato potrà anche procedere ad esternalizzare il servizio di spazzamento: «Qualora l’Amministrazione manifestasse la volontà di recedere per il solo servizio di spazzamento e dei servizi accessori ha facoltà di farlo con un preavviso di almeno 120 giorni, previo dell’integrale rispetto delle previsioni contrattuali».

A seguire tutto l’iter il responsabile del IV Settore, Servizio Ambiente, geometra Vincenzo Caronia coordinato dal consigliere comunale delegato all’Ambiente Costantino Pesca.
La raccolta della frazione organica e residuale avverrà con frequenza di due giorni a settimana mentre una volta a settimana ci sarà la raccolta di carta e cartone, plastica, lattine e vetro. Due volte a settimana saranno raccolti gli imballaggi in cartone per utenze specifiche e due volte a mese, previa prenotazione al numero verde, la raccolta degli ingombranti e RAEE e infine una volta a mese i farmaci scaduti e pile esauste.

Sette giorni su sette sarà garantito il servizio di spazzamento meccanizzato o manuale e servizi accessori, in Piazza Umberto I.

Sei giorni, da lunedì al sabato, dalle ore 06:00 alle ore 12:00 per via Appia, Via Dinacci, Via Vitale, Via Mommsn, Via G. Dorso, Via F. De Sanctis, Via P. Rodino, Via Scandone, Via S. Galante, Via De Ruggiero, Via Fiume, Via Francesco Rampolla, Via G. Cammarota, Piazza Garibaldi, Via Raffaele Aversa, Via Roma, Via e Vicolo S. Ippolisto, Via S. Sofia, Piazza Sparavigna, Piazza Tempio Maggiore, Via Manfredi, Via Melfi, Piazza Municipio e traverse Via Vincenzo Belli, Piazza Vittorio Veneto.

Con frequenza di due volte a settimana invece per Contrada Alvanite, Via Caduti Forze dell’Ordine, Via Madre Teresa di Calcutta, Largo Annunziata, Via Antonio Gramsci, Largo Bruno Buozzi, Vicolo Caprai,Vicolo Carlo, Via e Largo Fiumitello, Vicolo I La Torre, Vicolo I Pergola, Rampa I e II San Pasquale,Vicolo I Tripoli,Vicolo II Pergola, Vicolo II Tripoli, Vicolo III La Torre, Vicolo III Pergola,Vicolo III, Tripoli, Contrada Ischia, Via e Piazza Leopoldo Cassese, Via Cesinali, Via E. De Nicola, Via A. Moro, Piazza Papa Giovanni XXIII, Via Mastroberardino, Piazza Di Donato, Via Dogana Nuova e traversa, Contrada Fellitto, Via Ferriera,Via Ferrovia, Via San Giacomo, Via S. Giovanniello, Contrada San Lorenzo, Via San Nicola, Via Salita Palazzo, Via Salvi, Via M. Caracciolo, Via Marino e Corrado Capece, Via Capozzi, Via Vegliante, Via A. De Curtis, Via R. Troncone, Via Tiratore, Via Tripoli, Via Monache, Contrada Novesoldi, Via e Largo Pergola, Via Pianodardine, Via Tufara, Contrada Tufarole, Vicolo V La Torre e parco pubblico San Gregorio.

I servizi accessori comprendono la pulizia dell’alveo del fiume Sabato, lo sfalcio e l’estirpazione di erbe infestanti  lungo l’alveo del fiume e di pulizia e rimozione rifiuti e materiali ingombranti compresi quelli alluvionali. Previsti due interventi annui compresi nel periodo 1 maggio/31 ottobre per taglio delle erbe da effettuarsi lungo le zone di Alvanite, 167, San Lorenzo, via Tiratore, Area archeologica Via Cesinali, Palazzo Ducale, Via Serino e Aree esterne ai plessi scolastici. Per tale servizio sono previsti quattro interventi annui compresi nel periodo 1 maggio/15 maggio, 15 giugno/3 luglio, 20 luglio/5 agosto e 1 settembre/ 15 settembre.

Infine per l’estirpazione di erbacce lungo le strade, marciapiedi e muri di Atripalda previsti due interventi annui compresi nel periodo 1 maggio/ 31 ottobre.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Raccolta rifiuti, approvato lo schema di contratto con Irpiniambiente: ecco costi e servizi”

  1. Indignato ha detto:

    E purtroppo la raccolta dell’organico è rimasta due giorni a settimana, per ora potrebbe anche starci, ma col caldo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *