alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere”

Niente mercato del giovedì per due settimane in città a causa dell’intervento di riqualificazione a parco delle Acacie

Pubblicato in data: 29/5/2019 alle ore:07:00 • Categoria: Attualità

Niente mercato settimanale per due giovedì di seguito ad Atripalda a causa del prosieguo dell’intervento di riqualificazione a parco delle Acacie.
I responsabili del II Settore, Servizio Manutenzione e Patrimonio, e Servizio Lavori Pubblici, rispettivamente il geometra Alfredo Berardino e il geometra Felice De Cicco dell’Utc,  hanno disposto la chiusura al pubblico del grande polmone verde di via Ferrovia rispettivamente per giovedì 30 maggio e giovedì 6 giugno. Quindi niente bancarelle e fiera settimanale per ben due settimane nella cittadina del Sabato.
Il parco sarà offlimits infatti al pubblico fino a tutto il 12 giugno per consentire alla ditta “Co.Bi.Em”, che si è aggiudicata la procedura negoziata dei lavori di messa in sicurezza, di procedere nella sistemazione di buona parte della pavimentazione dei piazzali e dei viali del parco che versano in condizioni di sicurezza precaria a causa della presenza di disconessioni del piano di calpestio.
Una proroga della seconda ordinanza di chiusura resasi necessaria a salvaguardia della pubblica incolumità, dovendo eseguire lavorazioni previste con l’impiego di mezzi meccanici specializzati ma anche per le avverse condizioni atmosferiche che stanno impedendo il prosieguo dei lavori.
Il parco riaprirà quindi solo giovedì 13 giugno, per consentire lo svolgimento della fiera settimanale.
I lavori sono necessari per procedere all’accorpamento della fiera settimanale nel parco consentendo così di riaprire il giovedì mattina al traffico veicolare via San Lorenzo.
Un accorpamento che interesserà circa 130 operatori in tutto che saranno così posizionati: i circa 30  alimentaristi (settore food) saranno collocati all’esterno del parco, nell’area parcheggio, mentre nelle piazzole all’interno del parco verranno sistemati i 100 operatori del settore “no food”. Sempre all’interno del parco collocati anche i 10 agricoltori.
I fondi stanziati con il decreto Salvini, centomila euro, verranno utilizzati per sistemare la pavimentazione del parco, mentre il Comune utilizzerà proprio risorse per realizzare i lavori esterni. Lavori esterni al parco che riguarderanno la realizzazione degli attacchi per la luce e l’acqua, tre nuovi varchi di accesso all’area, il rifacimento dell’asfalto esterno e la messa a nuovo dei servizi igienici.
Con i fondi del Decreto Salvini si procederà al rifacimento della pavimentazione all’interno del parco, con la sostituzione del lastricato in marmo che si è rovinato con il tempo. Le zone più critiche saranno ricoperte con un manto di asfalto, in modo da consentire agli operatori commerciali della fiera di poter operare in tutta tranquillità e agli utenti di non rischiare di farsi male o cadere a causa della pavimentazione danneggiata.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi

Con la calura estiva ci lascia chi ha riempito tanti attimi intensi della nostra vita con ricami di note che Read more

Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto

«Come da sopralluogo effettuato e da successivo verbale stamattina sono ripresi i lavori nel fiume Sabato». Dopo cinque mesi di Read more

Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese

L’Asl di Avellino comunica che, a seguito della positività al COVID 19 del tampone effettuato ad una persona residente nel Read more

Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia

Inaugurata in via G. Dorso 1 ad Atripalda la sede dell'Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia. Alla presenza Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Niente mercato del giovedì per due settimane in città a causa dell’intervento di riqualificazione a parco delle Acacie”

  1. mAgirus ha detto:

    gli merkanti si kampavano de Aria?

  2. Giuseppe ha detto:

    GLI EX SOKIALISTI.ORA IL PD AVEVANO FATTO TERMINARE IN NOME DI ATRIPALDA “DI CITTA DI KOMMERCIO”

  3. Anna ha detto:

    E magari avvertire almeno una settimana prima noi commercianti noo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *