alpadesa
  
Flash news:   Inchiesta scuole, incontro informativo dell’Amministrazione venerdì sera in Sala Consiliare Testimonianza di una teste chiave durante un processo: «Ho paura per mio figlio piccolo che possa farsi male durante le continue risse condominiali ad Alvanite» Addio a Lello De Masi nel ricordo di Lello La Sala. Il cordoglio di Atripaldanews Capuano: “A Terni convinto che i miei ragazzi vogliono stupire ancora” “Concerto in ricordo di Loredana” domenica nella chiesa di S.Maria delle Grazie ad Atripalda I Socialisti di Atripalda aprono la sezione in città e avviano il confronto con le forze politiche sul territorio Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Capuano rianima l’Avellino: 2-2 in rimonta contro il Bari La Scandone Avellino va ko a Ruvo di Puglia Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale

Chiude il cimitero di lunedì e all’Ufficio Anagrafe arriva ex dipendente pensionata, il sindaco risponde alle polemiche: “scelte legate alla carenza di personale”

Pubblicato in data: 6/10/2019 alle ore:08:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Chiude di lunedì al pubblico il cimitero di Atripalda per carenza del personale e all’Ufficio Anagrafe arriva una ex dipendente del Comune di Avellino andata in pensione e scoppiano le polemiche in città. Sta facendo discutere la doppia scelta assunta dall’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo di ridefinire gli orari di apertura del cimitero, fissando come turno di riposo settimanale il lunedì e di affidare per un anno l’incarico di collaborazione al Servizio Demografico di Palazzo di città all’ex responsabile del Servizio civile del Comune di Avellino, andata in pensione per raggiunti limiti di età.
A spiegare e difendere le due scelte è lo stesso Giuseppe Spagnuolo; «In un momento di carenza di personale diffusa che sta vivendo anche il comune di Atripalda,  accentuata negli ultimi mesi dall’accelerazione dei pensionamenti con Quota 100, abbiamo dovuto optare per la scelta di razionalizzare il personale che abbiamo e i servizi che vengono erogati nelle more di nuovi assunzioni. In questo discorso generale c’è anche la questione della gestione dei custodi del cimitero a cui non riusciamo a dare il cambio con altri operai proprio per questa carenza in organico e per questo abbiamo adottato una misura che se guardiamo ad altre realtà non è straordinaria. Una chiusura al pubblico per un solo giorno alla settimana, il lunedì. E’ evidente che quando verrà messo in atto il piano di assunzione triennale anche questa misura potrà essere rivista. Ma per razionalizzare l’utilizzo del personale è utile questa chiusura. Naturalmente quando sarà necessario il cimitero sarà usufruibile al pubblico anche di lunedì».
Sull’incarico conferito all’Ufficio Anagrafe all’ex dipendente pensionata del comune di Avellino Carmela Tomeo, il primo cittadino chiarisce: «L’ottica è la stessa, per far fronte alla carenza diffusa di personale abbiamo messo in campo un piano di assunzioni attingendo in maniera corposa dal concorso che sta svolgendo la Regione Campania. E’ con questo che daremo risposta alle nostre esigenze e offriremo opportunità di lavoro ai giovani a tempo pieno. Però nelle more che si realizzerà questo concorso se riscontriamo qualche possibilità di incarico a tempo determinato per qualche unità lavorativa ovviamente la prendiamo al volo nell’ottica di migliorare l’efficienza del Comune. In questo ambito abbiamo riscontrato la disponibilità di questa dipendente a lavorare per un anno a titolo completamente gratuito, senza neanche rimborso spese, offrendoci una prestazione lavorativa qualificata. Risolve una carenza temporanea fin quando non maturano le procedure concorsuali che sono la vera occasione per entrare nel mondo del lavoro della pubblica amministrazione. Una prestazione che non può essere sostituita da giovani perché non è retribuita e perché per lavorare al comune si accede o con concorso  o mobilità, due strade che abbiamo attivato».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Chiude il cimitero di lunedì e all’Ufficio Anagrafe arriva ex dipendente pensionata, il sindaco risponde alle polemiche: “scelte legate alla carenza di personale””

  1. ANTONIO ha detto:

    per mee
    il KampoSanto
    DEVE RIMANERE APERTO kOSTANTEMENTE..I N Q u A N T O n o n è possibile LA PREVISIONE DI MORIRE IN ALTRI GIORNI? IO KI S t O VADO IO A PIANTUMARE LE A I U O L E DEI K A R Y e S t i n t Ty(ALTRO KE E LUCI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *