Flash news:   Abellinum: centomila euro dalla Provincia di Avellino per l’illuminazione notturna ed eventi di Natale Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto

“E se parlassimo di vivibilità”: Idea Atripalda organizza un confronto con la cittadinanza

Pubblicato in data: 28/1/2022 alle ore:14:09 • Categoria: Attualità

Idea Atripalda domenica 30 ore 11 presso la chiesa di “San Nicola” a Via Roma Atripalda, ha organizzato un incontro con la cittadinanza avente come tema la vivibilità. Nel corso di questi anni di associazionismo ci siamo resi conto che tutti noi cittadini, fermi nel nostro immobilismo, oramai reputiamo e confondiamo alcune chiare problematiche di vivibilità come aspetti normali della nostra vita: ogni giorno chiudiamo un occhio quando respiriamo aria inquinatissima e che ci fa ammalare, viviamo nel degrado urbano, abbiamo servizi pubblici inefficienti, non ci sono adeguate misure di welfare per chi è in difficoltà. E quando notiamo l’assenza di alcuna iniziativa lungimirante volta a migliorare la qualità della vita delle persone. Questa non è, e non deve essere confusa con la normalità; questi problemi a fine giornata rendono la vita di tutti noi meno serena e soddisfatta. Ed è per questo motivo che domenica vogliamo iniziare un percorso di critica, costruttiva, con i cittadini e le cittadine di Atripalda. Fermarci tutti un momento e ripartire dalle basi, dal confronto tra le persone, per capire dove risiedono i veri problemi di vivibilità. Metteremo un primo importante mattone per il miglioramento della nostra qualità della vita.
Idea Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a ““E se parlassimo di vivibilità”: Idea Atripalda organizza un confronto con la cittadinanza”

  1. Leppò ha detto:

    Ogni tanto ne spunta uno. Troppo facire fare manifesti e dibattiti. Cose serie in questa città non se vedono da anni.perché mancano gente capaci.è tutto qua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.