Flash news:   Abellinum: centomila euro dalla Provincia di Avellino per l’illuminazione notturna ed eventi di Natale Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto

Mastroberardino finanzia il restauro del San Gennaro di Luca Giordano dei Girolamini

Pubblicato in data: 20/9/2022 alle ore:17:13 • Categoria: Cultura


Un microcosmo chiamato Girolamini. Curiamone insieme il patrimonio: il San Gennaro di Luca Giordano”. Questo il titolo dell’iniziativa di raccolta fondi attraverso la misura Art bonus avviata dalla direttrice della Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini, la dott.ssa Antonella Cucciniello, circa un anno fa e volta al recupero delle preziose opere dell’immenso patrimonio storico, artistico e bibliografico della Biblioteca.

A distanza di un anno da quella “Chiamata alle Arti”, alla quale la mia famiglia aderì con entusiasmo facendosi carico per intero dellintero fabbisogno finanziario necessario al progetto di restauro del dipinto raffigurante San Gennaro di Luca Giordano, collocato nella magnifica cappella di Sant’Agnese della chiesa dei Girolamini a Napoli, sono felice di comunicare che l’opera di restauro è conclusa.

Il 21 settembre alle ore 17,00, nella Chiesa della Natività di Maria, detta di San Filippo Neri, in occasione della settimana dedicata al Santo Patrono di Napoli, la Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini si unirà ai festeggiamenti della città con la presentazione del restauro del San Gennaro di Luca Giordano.

Citato da tutte le antiche guide della città di Napoli, a partire dal Sarnelli nel 1688, dal Celano nel 1692, al Parrino nel 1751 e al Sigismondo nel 1788, il San Gennaro è opera del Giordano databile al 1678 concepita, in una fase di acceso cromatismo, per la cappella di Sant’Agnese dove sarà ricollocata.

Sono ben lieto ed onorato di prendere parte alla presentazione alla quale interverranno la dott.ssa Antonella Cucciniello, direttrice della Biblioteca e Complesso monumentale dei Girolamini, Mons. Gennaro Matino, Pro-Vicario Generale della Curia Arcivescovile di Napoli, e la restauratrice, dott.ssa Giuseppina Masucci.

Accesso dal civico n. 142 di via Duomo consentito dalle 16.30, fino ad esaurimento dei posti a sedere.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.