domenica 23 giugno 2024
Flash news:   Il sindaco Spagnuolo verso Fi, il segretario cittadino Pd Malavena: ”condotta ambivalente” Lesioni colpose ed omessa custodia di animali, tre rinviati a giudizio: 57enne assalito da due pitbull si costituisce parte civile Rissa al bar di via Appia: tutti assolti Estorsione e incendio di auto: affidamento in prova per atripaldese Convegno del Gruppo Archeologico La Civita presso la chiesa di San Nicola False dichiarazioni:processo da rifare per atripaldese Emergenza caldo, il Consorzio A5 attiva un numero verde Ponte delle Filande, si assembrano le travi metalliche: a luglio l’apertura Finanziato il progetto di realizzazione di un nuovo asilo nido in via Adamo Furto in una tabaccheria di via Appia: rubati i Gratta e Vinci

“I Luoghi della Musica”: grande pubblico per i concerti atripaldesi nel suggestivo Chiostro della Purità

Pubblicato in data: 7/8/2023 alle ore:09:44 • Categoria: Cultura

Prosegue con successo il XXXI Festival Internazionale di Musica da Camera “I Luoghi della Musica” organizzato nella nostra Provincia dalla Associazione Musicale Internazionale “A.Toscanini” con il patrocinio della Regione Campania, la Provincia di Avellino e i Comuni che ospitano i concerti.

Si è concluso ieri il ciclo dei concerti atripaldesi svoltisi presso il suggestivo Chiostro della Purità, sei serate all’insegna della grande musica che hanno fatto registrare un boom di presenze regalando emozioni e suggestioni al numeroso pubblico che ha partecipato con vivo interesse ed entusiasmo.

Anche ieri la pioggia non ha influito sulla realizzazione dell’evento: tutto esaurito nel salone interno del Conservatorio della Purità per ascoltare il M°Maurizio Mastrini, considerato dai critici uno dei maggiori pianisti e compositori del panorama musicale e strumentale internazionale, col programma Baci, che dà il nome al nuovo album in cui il ha tradotto in note musicali le lettere della parola piu’ romantica di sempre, divenendo Testimonial della grande Azienda Nestlé in occasione dei cent’anni dalla nascita del famoso Bacio perugina.

Il concerto è terminato con una vera e propria standing ovation, con il pubblico in visibilio  che ha applaudito a scena aperta.

Tra gli ospiti della serata il Sindaco di Salza, Luigi Cella, la Consigliera Giovanna Ferullo, l’Assessore del Comune di Grottaminarda Virginia Pascucci.

Un Festival di alta qualità, che si riconferma essere tra i fiori all’occhiello delle attività culturali della Cittadina di Atripalda, grande musica sotto le stelle in uno scenario naturale di impareggiabile fascino; quello che fa la differenza , oltre alla indiscussa qualità è la costanza, sono poche le rassegne culturali a vantare una longevità come quella dei Luoghi della Musica giunto quest’anno alla trentunesima edizione con la Direzione Artistica del Festival affidata al M° Antonella De Vinco. “Nonostante le ristrettezze economiche abbiamo scelto comunque di proporre ad Atripalda sei appuntamenti, tutti al Chiostro, coltivando il nostro piccolo grande miracolo della Musica che ci mette in contatto con le nostre emozioni più profonde, e abbiamo vinto la scommessa considerato il successo di ogni serata testimoniato dalle numerosissime presenze.” Cosi commenta  Antonella De Vinco “Un sentito e personale ringraziamento va a tutti coloro che negli anni hanno contribuito alla crescita e al successo di questa iniziativa, agli storici “Amici del Festival”, ai partner, istituzionali e non, ed in particolare agli sponsor, che apprezzando la qualità della manifestazione hanno voluto legare ad essa i loro prestigiosi marchi.”

Da sottolineare, inoltre, il rinnovarsi del partenariato internazionale con l’Ambasciata Italiana a Sofia e l’Istituto Italiano di Cultura di Sofia con la realizzazione, nella Città bulgara, di 2 concerti-evento  svolti in occasione del Dantedi alla presenza dell’ambasciatrice italiana, l’amica Giuseppina Zarra.”

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *