luned� 15 aprile 2024
Flash news:   L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto L’atripaldese Tonia Romano stasera in Honduras con L’Isola dei Famosi Al via i saggi archeologici a rampa San Pasquale in vista della messa in sicurezza del costone Il cardinale Ernest Simoni ad Atripalda per la conclusione del Giubileo straordinario dedicato al martirio di Sant’Ippolisto Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita

Così non va – A rischio frana il letto del fiume Fenestrelle

Pubblicato in data: 6/2/2010 alle ore:15:55 • Categoria: Così non va

frana-fenestrelleRischio frana del letto del fiume Fenestrelle nel tratto in cui scorre alle spalle della scuola materna di contrada Spagnola. “Le piogge abbondanti degli ultimi mesi hanno causato un’erosione del terreno ancora limitata – rassicura il consigliere delegato alle periferie Emilio Moschella – in ogni caso la situazione deve essere costantemente monitorata dalle autorità comunali e del Genio Civile, onde evitare peggioramenti“. Continua, intanto, l’iter relativo alla messa in sicurezza del ponte su via Filande, un altro tratto dove le piogge causano numerose e gravi allagamenti della sede stradale.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *