alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, salgono i contagi: ad Atripalda 7 nuovi casi positivi. In Irpinia i contagiati sono 108 Viabilità ad Atripalda, dopo le polemiche su buche e avvallamenti l’Amministrazione interviene per la messa in sicurezza. L’assessore Musto: “stanziati 40mila euro” Nasce “Amica Service” portale web per dare visibilità e nuove opportunità alle aziende Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda Farmer Market Atripalda, Asso Api Roma rinuncia: torna il vecchio gestore Compleanno Maica Alvino, gli auguri della famiglia Lunedì 8 marzo parte il Centro Vaccinale in città. Effettuato il sorteggio tra i comuni: Cesinali, Sorbo Serpico, Parolise, Salza Irpina, Aiello del Sabato e infine Atripalda L’ex assessore Antonio Prezioso: “Su ambiente e viabilità la giunta Spagnuolo batta un colpo” Coronavirus , ad Atripalda un caso positivo dal bollettino ASl: in Irpinia sono 174 i contagiati su 1897 tamponi Costituito l’Ufficio di progettazione per l’intervento di ristrutturazione dello stadio comunale Valleverde di Atripalda

Così non va – Buche, dislivelli e asfalto colabrodo in via Scandone, via Di Ruggiero e via Capozzi. FOTO

Pubblicato in data: 13/6/2019 alle ore:15:09 • Categoria: Così non va

Buche, asfalto deteriorato e rattoppi di bitume che creano pericolosi dislivelli. Queste le segnalazioni giunte in redazione da parte di alcuni cittadini preoccupati per lo stato di salute delle strade cittadine, in particolar modo quelle secondarie, spesso dimenticate. «Basta guardarsi intorno per rendersi conto dello stato in cui versano queste strade. Buche, pietre e dislivelli ovunque, un pericolo soprattutto per i pedoni e per i ragazzini in motorino».
Pericoli per buche in via Scandone, via Di Ruggiero e via Michele Capozzi (foto).

 

Per le vostre segnalazioni su disagi e disservizi scrivete a: redazione@atripaldanews.it

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *