alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari

Il sindaco Laurenzano scrive a Berlusconi: “Aiutiamo a vivere l’anziano e malato poeta atripaldese Alfredo Bonazzi”

Pubblicato in data: 11/2/2010 alle ore:12:13 • Categoria: Comune

intervista-al-sindaco-aldo-laurenzano«E’ nostro dovere fare tutto il possibile per aiutare il poeta e letterato atripaldese Alfredo Bonazzi che vive in gravi condizioni economiche e di salute a San Zeno di Cassola», così il sindaco Aldo Laurenzano che ha scritto una lettera al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. «Ho deciso di scrivere al Presidente Berlusconi per valutare insieme se la situazione di Bonazzi rientra in qualche modo nei dettami previsti dalla legge Bacchelli che prevede l’istituzione di un sussidio minimo per i letterati e gli uomini di cultura che vivono in gravi condizioni economiche e di salute – spiega il sindaco – tutto è partito da una segnalazione di alcuni studiosi e letterati irpini che hanno avviato una vera e propria battaglia burocratica e amministrativa per aiutare Bonazzi».

Di seguito, la lettera che il Sindaco Aldo Laurenzano ha inviato al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi:

“Gentile Presidente Berlusconi,
Le scrivo in qualità di Sindaco di Atripalda, un piccolo Comune in provincia di Avellino, per sottoporre alla sua attenzione il caso del poeta e letterato atripaldese Alfredo Bonazzi. Un gruppo di letterati irpini, tra cui Paolo Saggese, Gabriele De Masi, Pasquale Martiniello, Alessandro De Napoli, Giuseppe Iuliano del “Centro di documentazione sulla poesia del Sud“, mi ha segnalato che Alfredo Bonazzi vive in condizioni economiche e di salute critiche, anche a causa della sua età avanzata. Dopo un’accurata ricerca, abbiamo scoperto che egli vive lontano da Atripalda, a San Zeno di Cassola (Vi), a via Del Rosario, 93, cap. 36022 ai limiti della sussistenza. Le opere letterarie di Bonazzi rappresentano un patrimonio culturale e sociale di altissimo valore per il Sud e per il nostro Paese: questo è il parere unanime di studiosi e letterati della provincia di Avellino e del nostro stesso Paese. Le invio, a tal ragione, una breve biografia della vita e delle opere del poeta irpino. Pertanto, Le chiedo di aiutare Alfredo Bonazzi, servendosi dei dettami previsti dalla Legge 440 dell’8/8/1985 (legge Bacchelli) che prevede l’istituzione di un sussidio minimo per i letterati e gli uomini di cultura che vivono in gravi condizioni economiche e di salute. Facendo fede nella Sua riconosciuta sensibilità umana e culturale, colgo l’occasione per porgerLe i più distinti saluti”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Strappo Amministrative, il Pdl: “Fuori l’Udc da tutte le giunte di centrodestra”

"Fuori l'Udc da tutte le giunte di centrodestra", è questa la volontà espressa dal Pdl al termine dell'incontro i ieri Read more

Il Premier Berlusconi si è dimesso, Monti avanti per il governo tecnico

Il Presidente del Consiglio si è dimesso: dopo 17 anni si è conclusa l'era Berlusconi. A comunicarlo nella tarda serata Read more

Sic transit gloria mundi… la nota di Raffaele La Sala (Mèl)

Oggi, forse, il premier Silvio Berlusconi formalizzerà le dimissioni, facendosi da parte con responsabilità e stile (più di quanto non Read more

Legittimo impedimento bocciato in parte dalla Consulta. Sarà l’atripaldese Sabino Cassese a scrivere le motivazioni

Dalla Consulta arriva un "no" parziale alla legge sul "legittimo impedimento" per il premier Silvio Berlusconi. La Corte Costituzionale, con Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *