luned� 22 aprile 2024
Flash news:   Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out

Vecchi box artigianali di via San Lorenzo, a giorni la rimozione

Pubblicato in data: 29/3/2010 alle ore:14:30 • Categoria: Comune

box-via-san-lorenzo2Giorni contati per i vecchi box artigianali del post terremoto di via San Lorenzo (foto): l’Enel, su segnalazione dell’Ufficio tecnico comunale, sta provvedendo a staccare le utenze dell’energia elettrica per consentire il lavoro di rimozione dei fabbricati.
«L’intervento di smantellamento e rimozione dei box artigianali, ritardato dalla resistenza di un artigiano a lasciare la propria officina, potrà finalmente cominciare – spiega il Sindaco Aldo Laurenzanoadesso che non ci sono più ostacoli all’esecuzione dei lavori. Nei prossimi giorni, la ditta incaricata dell’intervento potrà cominciare a smontare le coperture e a rimuovere i numerosi rifiuti di ferro e acciaio che sono presenti in alcuni box. Si tratta di lavori abbastanza complessi e che richiederanno alcuni giorni, ma il risultato sarà di importanza straordinaria, se si tiene conto che quei box sono in via San Lorenzo da ormai trent’anni».
Un intervento che è stato sempre rinviato nel corso degli anni, a causa di una serie di problemi e di “intoppi” amministrativi: «L’intenzione di questa Amministrazione comunale è quella di riqualificare tutta la zona di contrada San Lorenzo che si appresta ad ospitare il mercato settimanale unificato – continua il Sindaco – in particolare, l’area dove sorgono i box è stata inserita nel piano di alienazione e valorizzazione dei beni comunali ed è stata messa al bando. Contiamo in questo modo di tagliare le spese sostenute dall’Ente in questi anni per i box, ricavare una cospicua somma in denaro per la loro vendita e, nel contempo, contribuire a riqualificare tutta l’area».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *