alpadesa
  
Flash news:   40° anniversario del terremoto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Profonda ferita, immensa la volontà e la forza per ripartire” Coronavirus, in Italia superati i 50mila decessi in nove mesi. In Campania 2.158 nuovi contagiati Coronavirus, il sindaco di Atripalda pronto a far slittare la riapertura di Infanzia e prima elementare al 30 novembre 40° anniversario del terremoto in Irpinia, il vescovo Aiello: “Alle 19:34 il suono delle campane delle chiese in memoria delle vittime” Coronavirus, in Campania da mercoledì 25 novembre si torna in classe per l’Infanzia e prime classi della Primaria 40° anniversario del terremoto in Irpinia: i Carabinieri commemorano le vittime del sisma e i caduti dell’Arma. VIDEO Coronavirus, 4 nuovi contagiati ad Atripalda e 79 positivi in Irpinia Coronavirus, il cordoglio della Misericordia di Atripalda per la scomparsa di Michele Gismondi. Il presidente Vincenzo Aquinno: “uomo forte, volontario coraggioso e amato” Coronavirus, primo decesso ad Atripalda: muore per il virus volontario della Misericordia e della Protezione civile. Il cordoglio del sindaco Alvanite a quarant’anni dal sisma, lettera aperta di Antonio Vitiello: «Attendiamo ancora una “scossa” positiva per il quartiere»

Così non va – Rampa San Pasquale, dopo oltre due mesi ancora nessun intervento

Pubblicato in data: 20/7/2010 alle ore:23:00 • Categoria: Così non va

Rampa San PasqualeAncora transennato in Rampa San Pasquale il punto in cui il 13 maggio scorso un fuoristrada sfondò la ringhiera di protezione compiendo un volo di oltre sette metri. L’Amministrazione comunale, a distanza di oltre due mesi, infatti, non ha ancora provveduto alla messa in sicurezza e al ripristino della ringhiera di protezione della rampa. «Forte il rischio che si possano ripetere incidenti – commenta un inquilino del palazzo di fronte – proprio un paio di giorni fa è stato sfiorato un nuovo incidente quando un’auto, nel fare manovra, ha urtato la debole protezione». L’intervento da parte degli operai del Comune sarebbe previsto per il mese di settembre, per altri due mesi massima attenzione, quindi, da parte di pedoni e automobilisti che transitano lungo la salita. Pericolo amplificato di sera, numerosi, infatti, i lampioni rotti e non funzionanti lungo la strada che conduce al Convento di San Pasquale.

Per le vostre segnalazioni su disagi e disservizi scrivete a: redazione@atripaldanews.it

 
Rampa San PasqualeRampa San PasqualeRampa San PasqualeRampa San PasqualeRampa San Pasquale

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *