domenica 14 aprile 2024
Flash news:   L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto L’atripaldese Tonia Romano stasera in Honduras con L’Isola dei Famosi Al via i saggi archeologici a rampa San Pasquale in vista della messa in sicurezza del costone Il cardinale Ernest Simoni ad Atripalda per la conclusione del Giubileo straordinario dedicato al martirio di Sant’Ippolisto Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita

Così non va – Trasporti, Prezioso (Pdl): capolinea “ballerino” in piazza Umberto

Pubblicato in data: 11/8/2010 alle ore:11:49 • Categoria: Così non va

piazza Umberto IDa qualche giorno ricevo delle lamentele da alcuni concittadini, abituali utilizzatori dei mezzi di trasporto pubblico, che lamentano numerosi disservizi. Premettiamo che si fa un gran parlare di rafforzare il servizio in questione, sia per ridurre il traffico cittadino, sia per ridurre l’inquinamento ambientale. Ebbene (o dovremmo dire male) mentre ciò avviene un poco ovunque, ad Atripalda si fa di tutto per dissuadere le persone dall’utilizzare gli autobus. Infatti dalle nostre parti accade che la mattina, in particolare chi vuole prendere l’autobus delle 7.00, si trova costretto a lanciare una moneta in aria per cercare di indovinare da quale dei vari capolinea degli autobus presenti in piazza Umberto I partirà il pullman. Mi è stato segnalato che nella nostra città purtroppo, tutte le mattine si vive questo disagio, le persone non sanno mai da dove partirà il loro pullman e spesso sono costretti a spostarsi repentinamente da un punto all’altro della piazza, per rincorrere il mezzo che parte ed evitare di arrivare in ritardo al lavoro o comunque nel luogo che devono raggiungere.
Ma disservizi legati al servizio, si registrano un in tutta Atripalda, ad esempio a contrada san Vincenzo nonostante le numerose promesse del sindaco, attendono da oltre due anni il ripristino della fermata degli autobus. Credo che non sia chiedere troppo di fissare un capolinea di  partenza fisso, in modo tale che si sappia che alle 7.00 o comunque in ogni orario, il pullman parte sempre dallo stesso punto. Non credo occorra un grande sforzo d’immaginazione e di energia per fare ciò. Pertanto invito la società che gestisce il servizio a risolvere il disservizio e magari anche qualcuno dell’amministrazione a far presente tale problema e magari risolverlo. Siamo di fronte a piccoli disservizi quotidiani, che creano grossi disagi ai cittadini. Scusate la modestia della segnalazione, ma a me sta a cuore il cittadino.

Antonio Prezioso
Consigliere comunale Atripalda

Per le vostre segnalazioni su disagi e disservizi scrivete a: redazione@atripaldanews.it

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *