Flash news:   Approvato in Consiglio il Bilancio di previsione, il sindaco Spagnuolo: “abbiamo ereditato una situazione disastrosa. Siamo usciti dalla condizione di ente strutturalmente deficitari, ora è il momento degli investimenti per costruire il futuro” Provincia di Avellino: si torna al voto l’11 giugno Amministrative 2022, confronto tra i candidati a sindaco organizzato dall’associazione Cambia-Menti “Artisti in Piazzetta” fa il bis: domenica la collettiva d’arte di Laika Il cordoglio del Presidente della Repubblica Mattarella per la scomparsa di Ciriaco De Mita Scomparsa Ciriaco De Mita, il sindaco Spagnuolo: “protagonista indiscusso della politica e delle istituzioni. Oggi lo ricorderemo in Consiglio comunale” Addio all’ex premier e leader della Dc Ciriaco De Mita Amministrative 2022, campagna elettorale sui social per i tre candidati a sindaco di Atripalda Amministrative 2022, Sinistra Italiana Atripalda critica: “sulla scena politica sempre i soliti attori e attrici che hanno accompagnato il costante declino del paese” Ciclismo, Gran Fondo Nove Colli: il team ‘’Irpinia Cycling’’ partecipa alla regina delle manifestazioni sportive

Elezioni Europee, Sergio Barile ad Atripalda: “Occorrono competenze per non rimanere ai margini”. Foto

Pubblicato in data: 10/5/2014 alle ore:13:21 • Categoria: Politica, Scelta Civica con Monti

sergio-barile-atripalda-europee-1«Per non rimanere ai margini dell’Europa occorre partecipare con idee e progettualità valide». Il candidato di Scelta Europea Sergio Barile questa mattina in città in vista del voto del prossimo 25 maggio. «Per portare progetti validi in Europa servono competenze – continua il professore di origini atripaldesi – non possiamo pensare che sia l’Europa a contribuire al nostro sviluppo con finanziamenti a pioggia, ma occorrono conoscenze in grado di intercettare fondi da destinare allo sviluppo territoriale. Sono sicuro di poter essere utile».  Il professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università La Sapienza di Roma, è intervenuto  sul tema «Territorio e politiche comunitarie» presso l’ex sala consiliare di piazza Sparavigna per rilanciare il Sud e l’Irpinia «tenendo conto delle potenzialità del territorio – sottolinea l’onorevole Angelo D’Agostino insieme al segretario organizzativo nazionale Mariano Rabino -. L’Europa è molto più vicina a noi di quanto possiamo pensare, mi auguro che Barile possa trovare sostegno anche qui per poter dare il proprio autorevole contributo». A fare gli onori di casa il sindaco di Atripalda e coordinatore provinciale di Scelta Civica, Paolo Spagnuolo: « I sentimenti antieuropeisti vanno superati. Il voto dato a Scelta Civica è un voto che va contro i populisti aizzatori di piazze e rema contro l’Europa che, al contrario, ci chiede amministratori validi in grado di intercettare fondi per uno sviluppo sostenibile del territorio. Questo è un Paese che va riformato affinché il benessere possa ritornare». Poi la parola al coordinatore Rabino: «Dobbiamo convincerci che l’Europa conviene all’Italia, se noi non pensiamo all’Europa, sarà comunque l’Europa a pensare a noi». Presenti anche esponenti locali del partito montiano tra cui Flavio Pascarosa e Antonio Acerra che sottolinea come «oggi c’è già un partito che ha vinto ed è quello dell’assenteismo e del non voto mentre di riflesso c’è l’altro partito che aizzando le piazze immagina di risolvere i problemi ma la politica può recuperare credibilità attraverso trasparenza e lealtà» e Salvatore Morrongiello e Lia Gialanella che aggiunge: «Dobbiamo recuperare il deficit formativo didattico, il problema dell’Italia in Europa è che non abbiamo avuto rappresentanti validi, ecco perché votare Sergio Barile».
sergio-barile-atripalda-europee-7sergio-barile-atripalda-europee-3

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

10 risposte a “Elezioni Europee, Sergio Barile ad Atripalda: “Occorrono competenze per non rimanere ai margini”. Foto”

  1. S.V. ha detto:

    co’Sti professori è l’università che sta ai margini

  2. Luna ha detto:

    Ma sta Gialanella che ci fà nella tavola semi tonda?

  3. michele ha detto:

    io avrei candidato il nostro sindaco in una posizione di vertice. Mi sembra più portato per una carriera politica di alto livello, rispetto a Barile

  4. A VRENNA ha detto:

    CHI SA’ CHE FIGURONE AVREBBE FATTO

  5. Lorenzo ha detto:

    Molta, molta, ma molta gente.

  6. Libero ha detto:

    Ne Michè, ma tu pazzii o fai o vero.

  7. michele ha detto:

    e non lo dico ironicamente. Ho visto come se la cava in occasione del convegno al De La ville e ha destato un’ottima impressione in tutti i convenuti

  8. Alberto ha detto:

    X MICHELE.
    Ma tu dici veramente quello che hai scritto. Stai proprio inguaiato.

  9. Ruby ha detto:

    Non so chi abbia consigliato al dottore Barile, di fare questa esperienza politica, al momento molto gravosa per la percentuale che il partito dovrà prendere.

  10. Antonio ha detto:

    ONESTAMENTE AD AVELLINO TRACCE SIGNIFICATIVE NON HA LASCIATO STO CANDIDATO ! PARLA DI PRESENZA PER NON RIMANERE AI MARGINI ? MA X PIACERE .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.