alpadesa
  
Flash news:   Operazione “Partenio 2.0”, bufera sulla Lega: si autosospende il coordinatore di Avellino Sabino Morano Givova nuovo sponsor tecnico della Scandone Lutto des Loges, il cordoglio di AtripaldaNews per la perdita del papà della collega e presidente Francesca Operazione “Partenio 2.0”, ecco nel comunicato stampa dei Carabinieri i nomi dei 23 arrestati e le intercettazioni shock Scacco al clan “Partenio 2.0”: 23 arresti nell’operazione della D.D.A. della Procura della Repubblica di Napoli contro i clan camorristici Atripalda Volley, visita e benedizione al Santuario di Montevergine Scandone sconfitta dalla Palestrina per 87-50 Lupi ancora sconfitti, contro la Paganese finisce 3-1 Vincenzo Aquino eletto nuovo coordinatore delle Misericordie della provincia di Avellino Atti vandalici ai danni dell’ex scuola Primaria “Mazzetti” di via Manfredi

Consorzio dei Servizi Sociali A5, le note dell’onorevole Angelo D’Agostino e di Italia Futura Atripalda

Pubblicato in data: 2/7/2014 alle ore:08:09 • Categoria: Politica, Scelta Civica con MontiStampa Articolo

piano-di-zona-socialeConsorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda, l’elezione del sindaco Spagnuolo viene salutata da due note politiche.
La prima è dell’onorevole irpino di Scelta Civica Angelo D’Agostino:

“L’accordo tra Scelta Civica e il Pd ha consentito di eleggere in tempi immediati il consiglio di amministrazione del Piano di Zona A5. L’auspicio è che il Consorzio renda al massimo dell’efficienza e dell’efficacia i servizi sociali dell’area interessata” – dichiara il deputato irpino di Scelta Civica Angelo Antonio D’Agostino“E’ lungo questa linea strategica – prosegue D’Agostino – che bisogna continuare, anche in vista dei prossimi appuntamenti istituzionali, primo tra tutti l’ATO rifiuti, affinché la politica affronti e vinca la grande sfida dei servizi pubblici locali”. “Intanto – conclude D’Agostino – al presidente Paolo Spagnuolo e ai membri del nuovo cda del Piano di Zona A5 giungano gli auguri di buon lavoro”.

La seconda è dell‘associazione “Italia Futura di Atripalda”:

L’associazione “Italia Futura di Atripalda” esprime grande soddisfazione e compiacimento per la elezione dell’amico Sindaco di Atripalda, avv. Paolo Spagnuolo, a presidente del C.D.A. del piano di zona A5. Siamo convinti che anche in questo delicato settore come quello dei servizi sociali, visto il particolare momento di difficoltà che viviamo, l’amico Paolo nostro socio fondatore, saprà mettere ancora una volta a disposizione delle nostra comunità, competenza. voglia di fare, passione civile. Nell’augurare al neo presidente i migliori auguri di buon lavoro, gli amici di Italia Futura di Atripalda, gli confermano, stima, amicizia, sostegno e solidarietà.

AD MAIORA, Presidente Spagnuolo!!!
ITALIA FUTURA ATRIPALDA

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Consorzio dei Servizi Sociali A5, le note dell’onorevole Angelo D’Agostino e di Italia Futura Atripalda”

  1. le solite ha detto:

    …. e vai con le sviolinate!!!!

  2. SALVATORE ha detto:

    AUGURI PAOLO E BUON LAVORO

  3. Nappo Carmela ha detto:

    Dovrebbe essere incompatibile che un sindaco faccia il condinatore provinciale di un partito e poi pure il presidente del consorzio

  4. Matteo ha detto:

    Carmè,
    Nisciuno fa niente pe senza niente.

  5. Nappo Carmela ha detto:

    hai ragione pero anche altri devono avere qualcosa… matteo non bisogna avere solo per se

  6. Ludovico ha detto:

    Sempre la stessa pappa.

  7. Luisa ha detto:

    Ci vediamo per le Regionali.
    Ne vedremo delle belle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *