alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto Ignoffo: «Tre punti fondamentali, ma abbiamo sofferto fino alla fine» L’Avellino corsara con il Picerno: terza vittoria consecutiva

Il sindaco Spagnuolo resta in Scelta Civica: «una scommessa. Commosso al congresso dalle parole di Paris»

Pubblicato in data: 10/2/2015 alle ore:15:00 • Categoria: Politica, Scelta Civica con MontiStampa Articolo

spagnuoloIl sindaco Paolo Spagnuolo resta in Scelta Civica. Il coordinatore provinciale e sindaco della cittadina del Sabato non cambia partito all’indomani della transumanza che ha portato ben sette parlamentari, tra i quali l’ex segretario nazionale e ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ad approdare tra le braccia del Pd del premier-segretario Matteo Renzi.
E’ questo il responso del primo congresso nazionale (svoltosi domenica a Roma) del partito fondato dall’ex premier e senatore a vita Mario Monti, un partito sull’orlo dello scioglimento che ha eletto con un quasi plebiscito (384 voti, 93%) il nuovo segretario Enrico Zanetti «un giovane con grandi capacità professionali – commenta Spagnuolo –, non a caso è sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, già presidente nazionale dei Giovani Commercialisti. Una persona dinamica e brillante, un grande comunicatore con tanta voglia di fare. E’ una scommessa, una strada difficile ma abbiamo tutta la volontà di seguirla fino in fondo. Ci crediamo molto e riteniamo che ciò che è mancato, avendo Scelta Civica grandi contenuti sin dall’inizio e soprattutto con Monti, è che organizzasse sui territori il partito e soprattutto che comunicasse quei grandi contenuti. E con Enrico Zanetti questo accadrà di sicuro».
Al Congresso Spagnuolo si è incontrato con la deputata atripaldese, Valentina Paris, delegata a rappresentare il Pd.
«E’ stata anche l’occasione di incontrare l’onorevole Paris conclude il primo cittadino – delegata direttamente dal segretario Renzi, che mi ha commosso ed onorato nel prendere la parola si è presentata dicendo “sono una deputata irpina, di un comune che si chiama Atripalda, ed il mio sindaco è un vostro esponente”. Un gesto che mi ha gratificato. Poi negli interventi si sono succedute le battute in cui è si perlato di Atripalda, un partito così importante visto che la delegata nazionale del Pd fa riferimento ad Atripalda».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Il sindaco Spagnuolo resta in Scelta Civica: «una scommessa. Commosso al congresso dalle parole di Paris»”

  1. Anto io ha detto:

    Lo sanno quelli del tuo partito che non prendete nemmeno un voto?

  2. Cittadino ha detto:

    A Maggio, sbocceranno molte rose in occasione delle elezioni regionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *