alpadesa
  
Flash news:   Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore”

Festeggiamenti S.Antonio da Padova, stasera Alzata del Pannetto in piazza Umberto

Pubblicato in data: 13/5/2014 alle ore:08:17 • Categoria: Cultura

processsione-congressso61Torna, come ogni anno, la tradizionale cerimonia dell’Alzata del Pannetto, l’antico rito che, di fatto, avvia i festeggiamenti, a distanza di un mese, per Sant’Antonio da Padova. L’appuntamento con la tradizione è, come sempre, il 13 giugno, giorno in cui si celebra la festa di Sant’Antonio.
Alle ore 20, in piazza Umberto I, con le autorità, il comitato festa presiederà all’Alzata del Pannetto, che resterà esposto all’ingresso di piazza Umberto fino al termine della programmazione degli eventi religiosi e civili. Il programma completo sarà presentato a fine mese.
E proprio il Comitato di Sant’Antonio, in occasione del 3° Congresso Eucaristico Cittadino, conclusosi domenica scorsa, ha donato alla comunità atripaldese  l’ostensorio (foto) che il  vescovo Francesco Marino ha utilizzato durante la processione eucaristica di giovedì scorso.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Festeggiamenti Sant’Antonio da Padova, ecco il programma religioso e civile

Tornano in città, come ogni anno, i festeggiamenti per Sant'Antonio da Padova. L'appuntamento con la tradizione promosso dal comitato festa e Read more

Festeggiamenti Sant’Antonio di Padova, ecco il programma religioso e civile

Tornano in città, come ogni anno, oggi e domani i festeggiamenti per Sant’Antonio di Padova. L’appuntamento con la tradizione promosso dal Read more

Partecipazione e commozione per l’ultimo saluto a Nino Colantuoni, “l’amico della piazza”

Grande partecipazione, questo pomeriggio per l'ultimo saluto a Carmine Colantuoni. Silenzio e commozione hanno accompagnato la salma dell'ex comandante della Read more

Enzo Avitabile con i Bottari stasera ad Atripalda per la Festa di S.Antonio di Padova

Festeggiamenti S. Antonio di Padova ad Atripalda, ecco il cartellone degli eventi per la tre giorni di festeggiamenti in onore del Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Festeggiamenti S.Antonio da Padova, stasera Alzata del Pannetto in piazza Umberto”

  1. Emilio ha detto:

    Per la verità, occorre dare a Cesare quel che è di Cesare ebbene questo non è avvenuto . Tutti i presenti hanno potuto apprezzare le belle parole di ringraziamento che il parroco ha rivolto al Cardinale Nunzio Apostolico per aver donato alla chiesa un bellissimo calice. Credo che sarebbe stata cosa buona e giusta ringraziare il responsabile del comitato sig. Sabino Berardino per essersi prodigato a far due doni alla chiesa per un esborso di ben 13.000 € .
    Ho colto l’occasione per ricordare ai cittadini questo evento così sanno pure come vengono spesi i soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *