alpadesa
  
sabato 16 febbraio 2019
Flash news:   Vucinic: “amareggiati e dispiaciuti ma fare tesoro degli aspetti positivi” Final Eight: la Sidigas Scandone si ferma ai quarti Tre anni senza mister Alberto Matarazzo, il ricordo della Green Volley Atripalda Cinema Ideal, sul futuro dibattito pubblico questo pomeriggio. Ettore Troncone: «Bisogna trovare un accordo sul vincolo di destinazione d’uso. Sono saltati i finanziamenti, così non si può più andare avanti» Evade dai domiciliari: 35enne denunciata dai Carabinieri di Atripalda Affidato il servizio di trasporto scolastico per il prossimo triennio San Valentino, la storia della festa gli innamorati nei versi di Gabriele De Masi Lavori nella Galleria di Montepergola: chiusura notturna domani e venerdì Bucaro: “non abbiamo mai rischiato” Terza vittoria consecutiva per l’Avellino

25 Aprile, Festa della Liberazione

Pubblicato in data: 25/4/2017 alle ore:09:40 • Categoria: CulturaStampa Articolo

Il 25 Aprile in Italia è la Festa della Liberazione, si ricorda cioè l’anniversario della liberazione dal nazifascismo.
Durante la seconda guerra mondiale (1939-1945), dopo il 1943, l’Italia si ritrovò divisa in due: al nord Benito Mussolini e i Fascisti avevano costituito la Repubblica Sociale Italiana, vicina ai tedeschi e al Nazismo di Hitler, mentre al sud si formò in opposizione il governo Badoglio, in collaborazione con gli Alleati americani e inglesi.
Per combattere il dominio nazifascista si era organizzata la Resistenza, formata dai Partigiani. Questi erano uomini, donne, giovani, anziani, preti, militari, persone di diversi ceti sociali, diverse idee politiche e religiose, ma che avevano in comune la volontà di lottare personalmente, ognuno con i propri mezzi, per ottenere in patria la democrazia e il rispetto della libertà individuale e l’uguaglianza.
Il 25 aprile 1945 i Partigiani, supportati dagli Alleati, entrarono vittoriosi nelle principali città italiane, mettendo fine al tragico periodo di lutti e rovine e dando così il via al processo di liberazione dell’Italia dall’oppressione fascista. Qualche anno dopo, dalle idee di democrazia e libertà, è nata la Costituzione Italiana.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

  • 25 aprile e 1 maggio, la nota di Luca Criscuoli

    In questi giorni di importanti ricorrenze corre l'obbligo di intervenire nell'agone politico che sta caratterizzando la campagna elettorale...

    Pubblicato il: Commenti: 15
  • 25 Aprile, Festa della Liberazione

    Il 25 Aprile in Italia è la Festa della Liberazione, si ricorda cioè l’anniversario della liberazione dal nazifascismo. Durante la seconda...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • 25 Aprile, Festa della Liberazione
    25 Aprile, nota di Luigi Caputo (Prc)

    25 APRILE: LIBERAZIONE Sarà bene scandirla con forza, quest'anno, la parola liberazione. Non solo e non tanto per la suggestione degli...

    Pubblicato il: Commenti: 0
  • 25 Aprile, Festa della Liberazione

    Il 25 Aprile in Italia è la Festa della Liberazione, si ricorda cioè l'anniversario della liberazione dal nazifascismo. Durante la seconda...

    Pubblicato il: Commenti: 0
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “25 Aprile, Festa della Liberazione”

  1. pinoverde ha detto:

    W L’ITALIA LIBERA E DEMOCRATICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *