alpadesa
  
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto

Pubblicato in data: 16/9/2019 alle ore:22:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Tragedia sfiorata all’incrocio di via Raffaele Aversa ad Atripalda per un frontale contro un albero.
Una donna, di 65 anni, alla guida della sua piccola utilitaria, una Chevrolet Matiz, mentre procedeva lungo via Fiume, a pochi passi da piazza Umberto, all’improvviso ha perso il controllo dell’auto nel momento di girare. La Matiz è così sbandata senza fermarsi allo stop dell’incrocio tra via Fiume con via Raffaele Aversa, nei pressi del terzo ponte sul fiume Sabato, finendo fuori dalla carreggiata. L’utilitaria è piombata sul marciapiede schiantadosi contro una palma posta ai lati di una fontanella.
Un impatto spaventoso tanto che la palma, non di grandi dimensioni, ha arrestato la corsa dell’auto impendendo che la Matiz finisse contro il pilastro di un porticato di uno stabile.
Tanta paura per la conducente che viaggiava con un’altra donna in auto. Un forte choc ed una contusione alla testa, dovuta al violente impatto nel parabrezza ma nessuna ferita preoccupante. La donna è stato immediatamente soccorsa da un’ambulanza del 118 e trasportata con urgenza presso la città ospedaliera di Avellino per le cure del caso. Oltre alla forte paura, ha riportato una ferita con prognosi di cinque giorni.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale che hanno effettuato i rilievi di sorta per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro. Ancora da chiarire le ragioni per cui l’auto è all’improvviso sbandata. Pare che la donna sia sbandata alla vista di un grosso insetto sul parabrezza.
I vigili hanno anche provveduto a disciplinare il traffico veicolare.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *