alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, altri cinque contagi ad Atripalda e 137 nuovi casi in Irpinia Coronavirus, da lunedì in Campania chiudono anche le scuole dell’Infanzia L’AssoApi di Roma si aggiudica la gestione per un anno del Farmer Market di Atripalda. L’assessore Musto: “Il Comune incasserà oltre dieci mila euro” Minaccia una coppia di vicini a contrada Alvanite: 55enne di Atripalda assolto dal Giudice Ognissanti e Commemorazione dei defunti: misure anti-contagio al Cimitero di Atripalda Coronavirus, comunicato del Sindaco di Atripalda sui 31 contagiati in città: “la buona parte non presenta sintomi” Coronavirus, il contagio non si ferma: altri 4 casi ad Atripalda. In provincia sono 187 i positivi Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia

Emergenza Covid, ecco le nuove misure del governo. Palestre e piscine aperte hanno 7 giorni per adeguarsi, strade e piazze chiuse dalle 21 solo se deciso dai sindaci

Pubblicato in data: 18/10/2020 alle ore:23:11 • Categoria: Attualità

Alle 21 e 30 dopo una giornata lunga in cui si rincorrevano voci sul nuovo dpcm, il presidente dei ministri Giuseppe Conte ha annunciato le nuove misure per contenere l’emergenza Coronavirus.  Resta confermato l’orario delle 24 per i ristoranti, mentre i bar dovranno chiudere alle 18, a meno che non facciano servizio al tavolo. I sindaci potranno decidere di chiudere strade e piazza dalle 21. Palestre e piscine aperte ma hanno una settimana per adeguarsi. In breve questo un riassunto delle nuove disposizioni disposte stasera:

  • I sindaci possono chiudere vie e piazze dopo le 21 per evitare assembramenti
  • Tutte le attività di ristorazione e i bar sono aperti dalle 5 alle 24, se hanno il servizio al tavolo, altrimenti chiudono alle 18
  • Le consegne di cibo a domicilio non subiscono restrizioni
  • L’asporto è in funzione fino alle 24
  • Nei ristoranti ci si può sedere al massimo in 6 persone per tavolo
  • I ristoranti dovranno esporre all’esterno un cartello con la capienza massima
  • Sale giochi e sale bingo chiudono alle 21
  • La scuola rimane in presenza
  • La scuola secondaria superiore viene organizzata con modalità maggiormente flessibili: ingressi dalle 9 e attività didattiche anche al pomeriggio
  • L’organizzazione didattica delle Università viene modulata in base al quadro dei contagi
  • Vietate le gare nello sport di contatto dilettantistico
  • Vietate le sagre e le fiere di paese
  • Consentite le manifestazioni fieristiche a carattere nazionale e internazionale
  • Vietati i convegni in presenza
  • Le riunioni della Pubblica Amministrazione devono essere tenute solo a distanza
  • Le palestre e le piscine hanno una settimana di tempo per adeguarsi ai protocolli di sicurezza
Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *