domenica 21 aprile 2024
Flash news:   Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino La Procura dispone gli arresti domiciliari per il sindaco dimissionario di Avellino Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out

Consorzio Servizi Sociali/A6, al via le attività delle ludoteche estive

Pubblicato in data: 21/6/2010 alle ore:23:00 • Categoria: Sociale

ludotecaSono partite oggi a Venticano, Torre le Nocelle e San Michele di Serino e domani a Solofra le attività delle ludoteche estive organizzate dal Consorzio dei Servizi Sociali A6 di Atripalda.
Ogni estate il Consorzio A/6 coinvolge circa mille ragazzi che vivono nei 29 comuni consorziati in queste attività ludiche. Quest’anno la gestione del servizio è stata affidata alla cooperativa “L’isola che c’è” e le attività saranno coordinate dalla dott.ssa Speranza Marangelo.
Le ludoteche estive che avranno la durata di sei settimane si rivolgono ad una fascia di età compresa tra i quattro e i quattordici anni proponendo una serie di attività laboratoriali ed iniziative volte a coinvolgere i vari soggetti del territorio.
«Le ludoteche rappresentano ormai un appuntamento molto atteso dai nostri ragazzi e dalle loro famiglie – ha dichiarato il presidente del C.d.A. del Consorzio A6, Salvatore Carratù –. L’opportunità di coinvolgere tanti ragazzi e di impegnarli in attività non solo ludiche è per noi particolarmente importante e proveremo a valorizzarla sempre di più».
«Escursioni, piccole gite, la festa del bambino saranno tante piccole iniziative inserite nell’ambito delle ludoteche di quest’anno – precisa Carmine De Blasio, direttore del Consorzio A6 -. Già da qualche anno abbiamo voluto affidare un compito in più alle ludoteche, quello di ascoltare i ragazzi sulle problematiche che li riguardano direttamente. Lo scorso anno si è osservato , attraverso una attento studio, il rapporto con i media mentre quest’anno si analizzerà il fenomeno del bullismo e di questo si discuterà nella prossima conferenza sull’Infanzia e la famiglia prevista per l’autunno».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *