alpadesa
  
Flash news:   Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia

CSS/A6, al via domani gli incontri del progetto “Ludoteca Multimediale”

Pubblicato in data: 23/3/2011 alle ore:10:00 • Categoria: Sociale

manifesto_ludotecaAvranno inizio domani gli incontri nei sette comuni dell’ambito A6 dove sono presenti le strutture dell’Albero dei piccoli per illustrare le nuove iniziative che il Consorzio dei Servizi Sociali A6 ha messo in campo a favore dei bambini attraverso il progetto della Ludoteca Multimediale.
Il primo incontro si terrà domani, giovedì 24 marzo alle ore 18.30 a Manocalzati, presso la Casa della Cultura.
Il giorno dopo, venerdì 25 marzo si terrà l’incontro a Montemiletto, alle ore 18.00, presso la sede del l’Albero dei Piccoli, in località Pietratonda. Gli altri cinque incontri nei comuni di Atripalda, San Michele di Serino, Solofra, Venticano e Volturara Irpina si svolgeranno nel corso della prossima settimana.
Gli incontri territoriali hanno la finalità di promuovere, far conoscere i nuovi servizi che saranno attivati a favore dei più piccoli e quindi delle famiglie ma in modo particolare queste riunioni si propongono di coinvolgere direttamente e concretamente i genitori nell’organizzazione e nella realizzazione delle attività. Servono fondamentalmente ad ascoltare le esigenze e i suggerimenti delle mamma e dei papà perché il progetto sia quanto più possibile condiviso nella sua realizzazione e adattato alle situazioni particolari del territorio.
L’invito da parte del Consorzio A6 di Atripalda è dunque rivolto a tutti i genitori, sia quelli dei bambini che già frequentano l’ “Albero dei Piccoli” sia dei genitori dei bambini che non frequentano i centri per la prima infanzia ma che hanno un’età compresa tra i diciotto mesi e i tre anni.
Alle riunioni parteciperanno i responsabili del progetto della ludoteca multimediale che illustreranno nel dettaglio le iniziative previste, gli amministratori del comune e i referenti del Consorzio dei Servizi Sociali A6.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Consorzio Servizi Sociali/A6, al via le attività delle ludoteche estive

Sono partite oggi a Venticano, Torre le Nocelle e San Michele di Serino e domani a Solofra le attività delle Read more

Coronavirus, aggiornamento in irpinia: altri 10 casi positivi. I contagiati salgono a quota 76

L’ASL di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” di Avellino su 10 persone Read more

Verso le Amministrative, IdV questa sera assente agli incontri convocati dal Pd

In merito agli incontri programmatici in vista delle prossime elezioni amministrative convocati per questa sera dai locali circoli del Partito Read more

Il 17 gennaio gli Arcieri Irpini a Solofra per la Festa di Sant’Antonio Abate

Il 17 gennaio Festa di Sant'Antonio Abate, dalle ore 19.00, in poi, gli Arcieri Irpini parteciperanno ai festeggiamenti in onore Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *