marted� 05 marzo 2024
Flash news:   Migliorare la sicurezza stradale e riqualificare arterie urbane: protocollo d’intesa tra i comuni di Aiello del Sabato, Atripalda, Contrada e Mercogliano Al centro culturale Fortapàsc il professore Giovanni De Feo presenta il suo nuovo libro “Tuttù-cià” Si presenta il progetto “Circoli Rifugio – Più Corridoi per la Libertà” Oggi presentazione del volume di Lucio Fiore Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time”

Resa dei conti al Comune a un passo dallo scioglimento, il Pd cittadino rimette le deleghe in giunta ed invita il sindaco a dimettersi. Ecco il documento politico

Pubblicato in data: 23/9/2011 alle ore:09:41 • Categoria: Partito Democratico, Politica

sezione-pdIl Comitato Direttivo e il Gruppo Consiliare del Circolo Territoriale del Partito Democratico di Atripalda, lette le dichiarazioni del Sindaco dott. Aldo Laurenzano, rese alla stampa il 22 settembre 2011, le respinge totalmente stigmatizzandone lo stile provocatorio e le invettive gratuite e immotivate.
Il Partito Democratico di Atripalda, offeso da tali dichiarazioni, esprime piena e convinta solidarietà politica e umana al Segretario arch. Federico Alvino, al Capogruppo dott. Antonio Tomasetti, nonché ai Consiglieri e agli Assessori Comunali, scelti dal Sindaco in assoluta autonomia, per il lavoro fin qui svolto nell’esclusivo interesse della città.
Il Partito Democratico di Atripalda, a tutela della propria immagine e del proprio elettorato, decide di rimettere le proprie deleghe di Giunta, invitando il Sindaco a trarne le dovute conseguenze in coerenza con le dichiarazioni pubbliche, rilasciate nelle sedi di partito, sulla sua indisponibilità a ricandidarsi.
Il Partito Democratico di Atripalda conferma, comunque, l’obiettivo congressuale di indire le primarie
per la scelta del prossimo candidato a Sindaco.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *