marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Così non va – Erba più alta delle panchine nella villa comunale

Pubblicato in data: 8/7/2012 alle ore:11:25 • Categoria: Così non va

erba-villa-comunale-3Erba più alta delle panchine nella villa comunale (foto). La segnalazione arriva da un cittadino che ha notato lo stato di incuria in cui versa il manto erboso delle aiuole della villa di piazza Sparavigna. Evidentemente non si procede da settimane ad alcun intervento di taglio dell’erba. Una situazione a cui bisognerebbe far fronte sistematicamente soprattutto nei periodi estivi in cui la villa comunale è maggiormente frequentata da bambini, ragazzi e anziani. I cittadini attendono un intervento di pulizia da parte dell’Amministrazione.
erba-villa-comunale-2erba-villa-comunale-1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

9 risposte a “Così non va – Erba più alta delle panchine nella villa comunale”

  1. Luca ha detto:

    ……………………e l’amministrazione comunale dorme sogni tranquilli…………………….

  2. antonio ò buono ha detto:

    è ora di finirla fate lavorare questa amministrazione son belli e bravi e dice qualcuno pure capaci si di dormire e spartirsi quel poco rimasto

  3. Nappo Carmela ha detto:

    Ciao le foto che ho visto mi dispiace molto.
    Spero che il comune dia incarico a qualcuno di tagliare l’erba cosi tutti i cittadimi possono dopo fare un passeggiata è possono anche giocare i bambini ciao

  4. A TRIADE ha detto:

    TENGONO ALTRO DA FARE, PROCESSIONI, SAGRE, FESTINI, RIUNIONI SEGRETE “A TRE” ECC….ECC….MENO MALE CHE MOSCHELLA CON QUEL RICORSO CI HA SALVATO E PRESTO ANDREMO A VOTARE.

  5. la verita ha detto:

    questo e il nuovo?

  6. marco ha detto:

    noto un certo accanimento da parte di questa testata giornalistica sulla materia.

  7. Verità ha detto:

    non noto nulla di strano in queste foto. fare interventi di manutenzione richiede tempo e denaro. le panchine immortalate non le ho mai viste occupate da alcuno. stucchevoli e sterili polemiche.

  8. brancaleone da atripalda ha detto:

    a verità a verità pire o pappavallo adda provà, caro verità secondo me non hai mai visto un semplice parco o villa conumale con un minimo di manutenzione che è di quello che necessita la nostra villa (degli orrori) e i nostri specie di parchi (acacie) e parco pubblico (di pubblico ha solo l’ immondizia l’ incuria e qualche siringhetta), forse non hai mai frequentato parchi perchè sei un pò snob, ma io con la mia bimba cerco di frequentarli ma ora siamo arrivati a non frequentarli più fatti un giro e capirai. Siamo un paese senza margine di crescita, con 9 milioni di euro di debiti sul groppone, e non si spende nemmeno un euro per le generazioni future! questa è la VERITA’

  9. Civico ha detto:

    Che il post 7) non noti nulla di strano nell’incuria e trovi “…stucchevoli e sterili polemiche…) le flebili denunce che provengono dai cittadini, la dice lunga sul degrado morale, non solo ambientale, in cui da anni versa la nostra città. Quello che più preoccupa, leggendo abitualmente i commenti, è la tifoseria che si mobilita a supporto dell’amministrazione e in particolare di qualche assessorato. Negli ultimi quindici anni le condizioni amministrative sono costantemente peggiorate e non risulta che rispetto all’inefficienze del passato vi sia stata una tale messe di critiche paragonabili ai difensori (sic) di oggi. Se le cose stanno così, questo non rappresenta il nuovo per cui ho votato, ma somiglia molto al vecchiume democristiano e alla destrorsa stampella.
    Spero di sbagliarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *