marted� 16 aprile 2024
Flash news:   Tragedia in via Appia, ventottenne di Mugnano muore stroncato da un infarto dopo una cena Restituzione deleghe Mazzariello, l’ex sindaco attacca: «l’amministrazione non ha visione e progettualità» Francesco Mazzariello restituisce le deleghe ai Lavori Pubblici e al Pnrr nelle mani del sindaco Paolo Spagnuolo La Scandone sconfitta a Piazza Armerina Avellino-Benevento, stasera lo stadio “Partenio-Lombardi” è sold out L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti

Alienazione beni comunali, asta pubblica per la vendita del mercatino rionale di piazza Alpini d’Orte

Pubblicato in data: 9/6/2014 alle ore:08:10 • Categoria: Comune

mercatino-rionaleAvviso di asta pubblica per la vendita del mercatino rionale in via Marino Caracciolo, piazza Alpini d’Orte.
L’alienazione del bene di 770 mq rientra nel Piano di valorizzazione e dismissione dei beni comunali. Pertanto il prossimo 04 luglio 2014 alle ore 12 presso la sede di Palazzo di Città avrà luogo l’asta pubblica basata sul metodo dell’offerta segreta con il prezzo base indicato nell’avviso d’asta pari a 616.000, 00 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Alienazione beni comunali, asta pubblica per la vendita del mercatino rionale di piazza Alpini d’Orte”

  1. Emanuela ha detto:

    finalmente si vende quella struttura.
    visto che era gestita privatamente da qualche commerciante, che almeno si pagasse gli oneri, visto che la utilizza in maniera esclusiva da almeno 20 anni

  2. Paolo ha detto:

    Vendete, vendete, vendete tutto quello che c’è da vendere, grandi AMMINISTRATORI.

  3. Antonio ha detto:

    Ma chi se lo compra il mercatino rionale. Che ci possono fare chi se lo comprerebbe? Fittatelo ai giovani facendoli aprire attività commerciali nuove.

  4. FERDINANDO ha detto:

    Si al comune fate bene vendetevi tutto il paese…

  5. ARTURO ha detto:

    MA STO RUDERE CHI SE LO DEVE COMPRARE SECONDO VOI???????
    NESSUNOOOOOOOOOO

  6. Pinuccio ha detto:

    X EMANUELA.
    Ma è fessa a volpe o chi l’acchiappa.
    se ha fatto quello che dici tu, è perché nessuno gli ha mai detto niente?
    Te la sei fatta questa domanda?

  7. Atripaldesi ha detto:

    Al Comune di Atripalda per far quadrare il bilancio stanno vendendo tutte le proprietà, al Comune di Montalto Di Castro, il Sindaco, non fa pagare ai cittadini alcune tasse Comunali. Montalto, è un Comune di 9.000 abitanti. Come mai? È un Sindaco più capace?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *