Flash news:   Danneggiata l’auto di don Luca Monti parroco della chiesa madre di Atripalda Atripalda, Bacoli e Santa Lucia di Serino fanno squadra per la valorizzazione e promozione turistica dei territori Efficientamento energetico per la scuola primaria “Edmondo De Amicis” e la biblioteca comunale “Leopoldo Cassese” Atto vandalico all’auto del ds De Vito dopo la sconfitta a Messina: il comunicato dell’Us Avellino Nuovo presidente all’associazione di mutua assistenza “L’Indipendente” Festeggiamenti San Sabino 2023, tornano i focaroni nelle contrade: la Giunta fissa le modalità di autorizzazione semplificata Addio a Giovanni Romito, oggi il settimo nella chiesa madre Laurea specialistica alla Sapienza di Roma per la dottoressa Francesca Trezza Arrestato 43enne di Atripalda per “tentato furto aggravato” Maltempo, intervento dei Vigili del Fuoco anche ad Atripalda

Clima velenoso in città, il sindaco replica duramente all’opposizione: «I toni della maggioranza sono bassissimi, lavoriamo nell’interesse di Atripalda»

Pubblicato in data: 14/8/2022 alle ore:18:38 • Categoria: Attualità, Politica

«I toni della maggioranza sono bassissimi. Stiamo lavorando a testa bassa e sui social ci limitiamo a comunicare e tenere informati i cittadini su parte di ciò che si sta quotidianamente consumando sul Comune di Atripalda. Parzialmente dico perché c’è una buona parte di predisposizione di delibere e incontri anche con enti sovracomunali che non vengono riportati. Attività propedeutiche agli atti amministrativi». Il sindaco Paolo Spagnuolo respinge così al mittente la richiesta sollevata ieri dai tre consiglieri comunali Musto, Nazzaro e Palladino. Un appello della minoranza ad abbassare i toni e spazzare via i veleni del post voto che il primo cittadino non capisce. La fascia tricolore è infatti tranchant: «Non è che abbia capito bene il senso della loro richiesta e penso che non l’abbiano capito neanche i cittadini. Innanzitutto non comprendo come mai non è stato fatto un discorso di gruppo visto che ci sono soltanto tre consiglieri che hanno sottoscritto questa nota».
Rivendica invece il lavoro svolto in questi due mesi di governo della città «stiamo dando un esempio di amministrazione efficace, presente e certamente non posso praticare la censura. Non possiamo adottare filtri perché il senso della democrazia è questo, dare le informazioni alla popolazione».

L’intervista al sindaco oggi sull’edizione de Il Mattino di Avellino

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.