marted� 23 aprile 2024
Flash news:   Ponte delle Filande, consegnate le prime travi metalliche: a fine maggio l’apertura Il Consiglio comunale di Atripalda domani conferirà la cittadinanza onoraria al professore Sabino Cassese S’infrangono i sogni della Scandone di accedere ai play off promozione Ultimo match di campionato tra Avellino e Crotone: i lupi difendono il secondo posto Sospiro di sollievo per Tonia Romano: l’ex naufraga torna a casa Cambia la modalità di raccolta dei rifiuti ad Atripalda I vigili del fuoco recuperano un cagnolino dal letto del fiume Sabato Il segretario nazionale Cisl Scuola Calienno al seminario formativo “Star bene a scuola: sfide e contraddizioni”. Foto L’Associazione medici cattolici italiani si riunisce a Palazzo Moscati Arresti ex sindaco Festa, ecco la nota della Procura di Avellino

Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time”

Pubblicato in data: 24/2/2024 alle ore:14:04 • Categoria: Attualità, Politica

Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per lo svolgimento del servizio di segreteria comunale in forma associata tra Atripalda ed Aiello del Sabato. L’opposizione chiede un impegno full time del nuovo segretario, dottoressa Anna Mutascio. Il punto passa con il voto favorevole della maggioranza e di Anna Nazzaro (12 voti a favore) e due voti contrari.
A relazionare è il sindaco Paolo Spagnuolo «una convenzione che viene stipulata dopo qualche settimana in cui abbiamo avuto modo di apprezzare la grande dinamicità della dottoressa Mutascio. E’ una grande stacanovista. Abbiamo dovuto munirla di una copia delle chiavi perché alle 7.30 di mattina è la prima ad aprire il comune. Nella suddivisione dell’attività abbiamo previsto un 58% presso il nostro comune e un 48% presso Aiello. Abbiamo così tutelato il nostro ente e siamo andati incontro alle esigenze degli altri comuni sapendo quanto sia complicato avere una pianta organica adeguata. E’ anche un riconoscimento ai nostri funzionari di cui altri enti fanno richiesta della loro professionalità ma è anche un arricchimento perché vanno a confrontarsi con altre realtà, bilanci ed esigenze che possono tornare utili al nostro comune. Questo rappresenta un arricchimento di ulteriori competenze».
Ma l’ex assessore Mirko Musto dai banchi dell’opposizione, dopo aver augurato al neo segretario buon lavoro ha tenuto ad evidenziare come «con Paolo Spagnuolo i segretari comunali riescono ad avere poco feeling. Mi auguro che questo non accada. Atripalda merita una segretaria full time. Come gruppo riteniamo che la segretaria ha un ruolo importantissimo, quello di chi filtra la volontà politica con tutti i capisettori. La segreteria è il perno della città rispetto a quello che dice il sindaco». L’opposizione evidenzia anche come il comandante dei vigili urbani «che sta dando il massimo impegno, non è una categoria D. Perciò massima stima e fiducia ma non può rivestire tale incarico. Così facendo abbiamo tolto un altro vigile dalla strada dove i vigili vengono sostituiti dagli ausiliari al traffico».
Anche l’ex sindaco Giuseppe Spagnuolo infine ribadisce che la città necessita di un incarico full time del segretario comunale «il 58% è troppo poco per il ruolo che è chiamata a svolgere. Chiediamo che dia tutta la propria attenzione e lavoro al nostro comune».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *