alpadesa
  
Flash news:   Giornata della Memoria: per non dimenticare la tragedia della Shoah Passerella ciclopedonale sul fiume Sabato, al via da ieri i lavori conclusivi. Parlano sindaco e delegato: «Un ponte che aiuta a riqualificare il centro urbano di Atripalda». Foto Coronavirus, sono 28 i positivi in Irpinia di oggi su 311 tamponi effettuati Sicurezza cittadina, a 3 settimane dalla bomba carta ad un esercizio commerciale nota di “Idea Atripalda” Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia: “la giunta riveli i costi e perché sono spente” Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda Coronavirus, 3 casi positivi ad Atripalda nel bollettino ASL: 91 i contagiati in Irpinia Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico

Riprende il servizio “Nonno Vigile” davanti alle scuole: online l’avviso pubblico

Pubblicato in data: 22/9/2015 alle ore:09:38 • Categoria: Comune

scuola-primaria-de-amicis-atripaldaCon la riapertura delle scuole è ripreso anche il servizio del  “Nonno Vigile”. L’iniziativa partita lo scorso anno e  fortemente voluta dall’amministrazione comunale su precisa indicazione della consigliera Gianna Parziale e la fattiva collaborazione del  Comando di Polizia Municipale,  ha riscosso  il plauso di famiglie e istituzioni. Il “Nonno Vigile” è  diventato in poco tempo una figura di riferimento e un fattore di serenità per tutti. L’esperienza dello scorso anno ha confermato la bontà del progetto e per questo motivo  sul sito on line del comune (albo pretorio) è stato pubblicato  l’avviso per ricercare nuove persone disponibili a svolgere il servizio di utilità sociale. Confermati i requisiti tra cui: essere residenti nel comune di Atripalda, età compresa tra i 60 e i 75 anni,  essere disoccupato  o titolare di trattamento pensionistico. Le domande di partecipazione,  dovranno pervenire presso la sede  municipale  entro le ore 12 del prossimo 2 ottobre. L’augurio è che il numero dei volontari aumenti, quella del “Nonno Vigile”  è un’esperienza di amore verso le nuove generazioni da parte di persone che vogliono sentirsi parte attive e integranti della comunità.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *