Flash news:   Stanotte e domani rifacimento della segnaletica orizzontale lungo Via Appia La Green Volley riparte da Vincenzo D’Onofrio: “Impossibile dire no alla competenza della famiglia Matarazzo” Dipendente “infedele” ruba rame dall’azienda dove lavora: denunciato dai Carabinieri De Cesare nuovo proprietario dell’Avellino calcio Meccanico di 64 anni si toglie la vita all’interno della sua officina di Atripalda Serie B, l’Atripalda Volleyball abbassa la saracinesca: dalla serie A ritorna il libero Emanuele Marra Residui vegetali bruciati anche nelle zone residenziali: altre sei persone deferite alle Autorità Giudiziaria Il Tar del Lazio respinge il ricorso dell’Avellino calcio Scattano i primi ricorsi alle multe dell’autovelox installato dal Comune di Atripalda lungo la Variante 7bis “Primavera Irpinia”, Bimonte approva la decisione di Morano e lancia l’idea del partito

I giardini di Largo Orta all’ex consigliere Biagio Venezia e la palestra di via San Giacomo al coach Alberto Matarazzo

Pubblicato in data: 24/5/2017 alle ore:19:00 • Categoria: ComuneStampa Articolo

I giardini di Largo Genio Alpini Orta all’ex consigliere Biagio Venezia e la palestra della scuola di via San Giacomo al coach di pallavolo Alberto Tosco Matarazzo.
Doppia intitolazione decisa dalla Giunta Spagnuolo. L’esecutivo municipale ha deciso di dedicare i giardini di Largo Genio Alpini Orta in memoria dell’ex componente delle Amministrazioni Piscopo prima e Alberta De Simone poi. Biagio Venezia fu segretario cittadino del vecchio Pci, persona onesta e di grande levatura morale, conoscitore delle radici della città che nutriva con la passione per la fotografia e gli scritti.
Biagio propose i giardini e curò nei minimi aspetti la loro realizzazione, cercando con doviziosa attenzione le pianti più adatte a quel contesto. Il suo impegno politico-sindacale è testimoniato anche dall’intitolazione a sua memoria della sede del sindacato Spi-Cgil di Avellino, avvenuta nel febbraio 2015 e che vede nel suo ricordo, momenti di confronto e dibattito sui temi oggetto dell’attività di Biagio: la microstoria, la militanza, le tradizioni, l’Irpinia.
Per tale intitolazione c’è stata anche una petizione a sostegno, promossa dalla famiglia, che ha raccolto oltre 360 firme.
La palestra dell’asilo dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi“ di Atripalda sarà invece intitolata all’indimenticato coach della pallavolo atripaldese Alberto Tosco Matarazzo, l’allenatore dell’Atripalda Volley e della Green Volley scomparso all’età di 35 anni nel febbraio del 2016 e stroncato da un infarto fulminante. La Giunta in questo caso ha proposto al Consiglio d’Istituto della scuola l’intitolazione.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it