Flash news:   Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine Liquami e olezzi insopportabili da un affluente del fiume Sabato, la denuncia di Antonio Cucciniello. FOTO Elezioni provinciali: sarà sfida Vignola contro Biancardi. In città candidato a consigliere Salvatore Antonacci Green Volley, “Ermete S.r.l” è il main sponsor. Questa sera la presentazione ufficiale al Beviamoci Su Conferimento illecito di rifiuti, cinque persone multate Vucinic: “complimenti ai miei ragazzi per non aver mai mollato fino alla fine” Successo all’esordio in Champions League Amatori della Bici all’Eroica di Siena Videosorveglianza e tutela della privacy, corso di specializzazione al Comune. Il comandante Giannetta: “impianto spento in città per adeguarsi al nuovo G.D.P.R. entrato in vigore lo scorso maggio”

I giardini di Largo Orta all’ex consigliere Biagio Venezia e la palestra di via San Giacomo al coach Alberto Matarazzo

Pubblicato in data: 24/5/2017 alle ore:19:00 • Categoria: ComuneStampa Articolo

I giardini di Largo Genio Alpini Orta all’ex consigliere Biagio Venezia e la palestra della scuola di via San Giacomo al coach di pallavolo Alberto Tosco Matarazzo.
Doppia intitolazione decisa dalla Giunta Spagnuolo. L’esecutivo municipale ha deciso di dedicare i giardini di Largo Genio Alpini Orta in memoria dell’ex componente delle Amministrazioni Piscopo prima e Alberta De Simone poi. Biagio Venezia fu segretario cittadino del vecchio Pci, persona onesta e di grande levatura morale, conoscitore delle radici della città che nutriva con la passione per la fotografia e gli scritti.
Biagio propose i giardini e curò nei minimi aspetti la loro realizzazione, cercando con doviziosa attenzione le pianti più adatte a quel contesto. Il suo impegno politico-sindacale è testimoniato anche dall’intitolazione a sua memoria della sede del sindacato Spi-Cgil di Avellino, avvenuta nel febbraio 2015 e che vede nel suo ricordo, momenti di confronto e dibattito sui temi oggetto dell’attività di Biagio: la microstoria, la militanza, le tradizioni, l’Irpinia.
Per tale intitolazione c’è stata anche una petizione a sostegno, promossa dalla famiglia, che ha raccolto oltre 360 firme.
La palestra dell’asilo dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi“ di Atripalda sarà invece intitolata all’indimenticato coach della pallavolo atripaldese Alberto Tosco Matarazzo, l’allenatore dell’Atripalda Volley e della Green Volley scomparso all’età di 35 anni nel febbraio del 2016 e stroncato da un infarto fulminante. La Giunta in questo caso ha proposto al Consiglio d’Istituto della scuola l’intitolazione.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it