marted� 05 marzo 2024
Flash news:   Migliorare la sicurezza stradale e riqualificare arterie urbane: protocollo d’intesa tra i comuni di Aiello del Sabato, Atripalda, Contrada e Mercogliano Al centro culturale Fortapàsc il professore Giovanni De Feo presenta il suo nuovo libro “Tuttù-cià” Si presenta il progetto “Circoli Rifugio – Più Corridoi per la Libertà” Oggi presentazione del volume di Lucio Fiore Il sindaco replica così alle accuse dell’opposizione: «Risponderò ai cittadini con i fatti» Quadro dell’Annunciazione, il delegato Barbarisi: «lo riporteremo a casa» Avellino-Catania, al via la prevendita per la gara di mercoledì 6 marzo L’opposizione attacca l’Amministrazione e l’Acm “tra un po’ ha più dipendenti del Comune”. Foto Piazza d’onore per la ciclista Annalisa Albanese alla Gran Fondo Sorrento Scontro in Consiglio sull’approvazione della convenzione per il nuovo segreterio comunale, Musto: “Atripalda merita un full time”

La candidata del Pdl Antonia Ruggiero al Country Sport presenta i punti del programma elettorale

Pubblicato in data: 5/3/2010 alle ore:10:32 • Categoria: Pdl, Politica

antonia-ruggieroL’ex assessore provinciale Antonia Ruggiero foto), candidata alle prossime elezioni regionali nella lista del Pdl, martedì 9 marzo, alle ore 19, presenterà i punti programmatici del suo programma elettorale.
L’appuntamento è presso il Country Sport di Avellino.
All’evento saranno presenti Nicola Cosentino, coordinatore regionale del Pdl, Cosimo Sibilia, presidente della Provincia di Avellino e l’onorevole Alessandra Mussolini, candidata alle prossime elezioni regionali.
La Campania è stata per lungo tempo in mano al centro sinistra, che con una gestione politica miope e scellerata l’ha messa in ginocchio – afferma Antonia Ruggiero -. Abbiamo regalato al mondo l’immagine di una regione sommersa dai rifiuti, creando un danno enorme al turismo e a tutta l’economia. È il momento della svolta. Dopo quindici anni di mala gestione abbiamo la possibilità di cambiare le sorti del nostro territorio. Vincenzo De Luca non è il nuovo che avanza, non è il candidato che invertirà la rotta di questa straziata regione. De Luca altro non è che la versione salernitana di Antonio Bassolino. Il simbolo della Campania degli sprechi, dell’emergenza rifiuti, della malasanità, della gestione clientelare e del futuro negato a tutti quei ragazzi costretti a cercare altrove quello che non possono avere nella loro terra“.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *