alpadesa
  
Flash news:   “Festa dell’albero”: studenti, istituzioni e comunità montana insieme. Foto Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Condanna della Corte dei Conti per i tre ex dipendenti infedeli del Comune di Atripalda Il Consorzio A5 acquista nove defibrillatori per i servizi per la prima infanzia Laurea in Scienze della Comunicazione, auguri alla dottoressa Francesca Trezza Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino

“Pdl Atripalda – Circolo di via Fiume” nella bufera, il vicecoordinatore provinciale Cusano tuona: «Sono fuori dal partito»

Pubblicato in data: 16/3/2010 alle ore:14:30 • Categoria: Politica, PdlStampa Articolo

circolo-via-fiume«Il circolo denominato “Pdl Atripalda – Circolo di via Fiume” (nelle foto la sede) è fuori dalla linea del Pdl».
A tuonarlo ieri sera, a margine dell’incontro con il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, è il vice-coordinatore provinciale del Popolo della Libertà, Generoso Cusano.
Cusano, in una riunione ristretta, alla quale ha preso parte anche il commissario cittadino del Pdl Antonio Prezioso, è stato informato sulla linea che il circolo atripaldese sta tenendo in campagna elettorale, sostenendo solo Caldoro ma nessuno dei cinque candidati del Pdl, bensì un candidato della lista del Presidente. Si tratta del professor Vincenzo Lucido, esponente di area Gargani, che questa sera insieme a Caldoro e Gargani prenderà parte ad un incontro politico alle ore 20.30 proprio nella sede di via Fiume.
circolo-via-fiume2Interessata della vicenda ieri sera anche la coordinatrice provinciale del Pdl, onorevole Giulia Cosenza, che chiarisce in merito alla presenza in consiglio comunale di due gruppi del Pdl: quello del capogruppo e commissario cittadino Antonio Prezioso e l’altro denominato “Pdl-Adc” guidato dal capogruppo consiliare Massimiliano Del Mauro.
«In consiglio comunale – afferma la Cosenza – non ci posso essere due gruppi del Pdl. L’unico è quello che fa riferimento ad Antonio Prezioso, nominato commissario cittadino del partito».
Intorno al circolo di via Fiume si riconoscono oltre al capogruppo consiliare Massimiliano Del Mauro, gli ex consiglieri comunali Attilio Strumolo ed Ermelindo Romano.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 2,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *