marted� 16 luglio 2024
Flash news:   Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace Madonna del Carmelo, niente festa civile quest’anno ad Atripalda Sospiro di sollievo ad Atripalda: Roberto ritrovato a Napoli Sabato presentazione del nuovo libro di Andrea Perciato Sabato 27 luglio allo stadio Partenio–Lombardi secondo Memorial “Sandro Criscitiello” Dolore ad Atripalda per la scomparsa dell’ex consigliere Emilio Moschella: lunedì i funerali Due 30enni atripaldesi accusati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso: uno evita il processo  e l’altro viene condannato a 9 mesi di reclusione Maratona dles Dolomite, la prima volta del team Eco Evolution Bike Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti”

Air, è Omar Thomas la nuova ala biancoverde

Pubblicato in data: 25/6/2010 alle ore:13:25 • Categoria: Avellino Basket

omar_thomasOmar Thomas (nella foto) è la nuova ala della Scandone. A comunicare la notizia della chiusura dell’accordo con il 28enne di Philadelphia, direttamente il patron Vincenzo Ercolino durante la conferenza stampa di giovedì a Piazza Libertà. L’ala americana ha giocato, nella scorsa stagione a Brindisi in Legadue, dove ha vinto il titolo di Mvp (Most Valuable Player, il giocatore di maggior valore) e conquistato l’accesso in serie A con l’ex biancoverde Nikola Radulovic.
Abile nella ricerca del canestro, Thomas fa della difesa la sua caratteristica più importante.
Nato a Philadelphia è cresciuto nella prestigiosa University of Texas El Paso, terminata l’università, dopo un provino con i Seattle Supersonics, ha giocato con gli Austin Toros nella lega di sviluppo della NBA. Successivamente ha militato nella Repubblica Dominicana con la maglia dei Naco, fino ai Coca-Cola Tigers nelle Filippine. Nel 2006 giunge in Italia nella Coopsette Rimini. Nel 2008, dopo una parentesi con i francesi del Pau-Orthez, ritorna in Italia con la Nuova Sebastiani Rieti, squadra che vede il suo esordio in massima serie. Nel 2009 entra nella rosa del Brindisi in Legadue con lo scopo portare la squadra in promozione. Obiettivo subito centrato per cui si merita il titolo di MVP.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *