alpadesa
  
sabato 19 ottobre 2019
Flash news:   Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto Mister Eziolino Capuano si presenta: «Sogno la Serie B con i lupi» Incidente lungo l’Ofantina, auto sbanda e si ribalta Scuola a rischio, nota del sindaco e del delegato ai lavori pubblici: «La doverosa iniziativa della Procura non ci sorprende né ci preoccupa ma stimolo sull’impegno intrapreso»

Ciclismo: le tre compagini atripaldese schierate al 1° Giro delle Terre Sannite

Pubblicato in data: 22/3/2011 alle ore:12:30 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

ciclismoAtripalda – Si sta entrando nel vivo delle gare su strada, che ogni settimana aumentano sempre di numero, dando cosi ampio spazio agli appassionati all’agonismo. Riflettori, dunque, puntati sulla prima edizione del “Giro Ciclistico delle Terre Sannite” che avrà inizio sabato pomeriggio a Bucciano con la prima corsa denominata “24° M.O. Amici del Pedale di Bucciano”. Organizzato dall’ASD Ciclistica Sannita in collaborazione con il comitato provinciale U.D.A.C.E. (unione degli amatori ciclismo europeo) presieduto da Carmine Genito, il Giro Interregionale delle Terre Sannite si svolgerà in più prove durante la stagione agonistica 2011. Otto le province dove ospiteranno le gare: Avellino, Caserta, Napoli, Salerno, Foggia, Isernia e Campobasso e ovviamente Benevento. Si annuncia, dunque, un parterre di presenze di assoluto rilievo. Infatti, sono già molte le società che hanno annunciato la loro partecipazione pronta al via con gli atleti già protagonisti di quest’avvio di stagione per contendersi non solo la vittoria di tappa ma anche i primi punti validi per la classifica finale della challenge. Tra le società che hanno già annunciato la loro partecipazione le tre compagine atripaldesi: Irpinia Bike Team, Circolo Amatori della Bici e l’A.S.Civitas-Progress. Agguerritissima si presenta l’Irpinia Bike Team capitanata dagli ex dilettanti Gennaro Betti e Antonio Gambone che con il sostegno dei compagni segnalati in costante crescita di condizione punteranno a vincere la classifica, obiettivo non facile ma alla loro portata visto il potenziale agonistico espresso da tutto il team in questa prima parte di stagione. Mentre, la Civitas-Progress punterà ad imporsi nella classifica finale nella categoria “Supergentleman” con Mario Vernacchio. Per il Circolo Amatori della Bici il compito di farsi valere sono affidate al “gladiatore” Sabino Albanese esperti di corse a tappe. Nove le categorie ammesse in regola con il tesseramento 2001: Debuttanti (15-18 anni); Cadetto (19-27 anni); Juniores (28-32 anni); Seniores (33-39 anni); Veter (40-47 anni); Gentleman (48-55 anni); Super Gentleman A (56-65 anni); Super Gentleman B (66-75 anni) e Donne. La corsa si svolge sulle strade di Bucciano, un circuito di sei chilometri da ripetere più volte secondo le categorie. Il ritrovo per iscrizione e verifiche licenze è fissato dalle ore 13,00 alle 14,30 in Via Roma a Bucciano, mentre la partenza è fissata alle ore 15,00. A rendere omaggio la manifestazione sarà la presenza, oltre alle autorità Civili e Religiose locali, Michele Melise consigliere nazionale U.D.A.C.E..

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *