domenica 14 aprile 2024
Flash news:   L’atripaldese Tonia Romano si ritira dall’Isola dei Famosi Un pozzo del tardo medioevo e una tegola con sigillo in lingua osca emergono dai saggi archeologici lungo rampa San Pasquale Aperto il cantiere di riqualificazione della fontana artistica di piazzetta Garibaldi Al via la prevendita del big match Avellino-Benevento Fiamme ad Atripalda in un’azienda che si occupa di riciclaggio di rifiuti La Scandone espugna Barcellona Pozzo di Gotto L’atripaldese Tonia Romano stasera in Honduras con L’Isola dei Famosi Al via i saggi archeologici a rampa San Pasquale in vista della messa in sicurezza del costone Il cardinale Ernest Simoni ad Atripalda per la conclusione del Giubileo straordinario dedicato al martirio di Sant’Ippolisto Turris–Avellino: da oggi il via alla prevendita

Pedalata contro la violenza sulle donne, successo oltre le aspettative

Pubblicato in data: 14/9/2023 alle ore:18:39 • Categoria: Ciclismo, Sport

Un successo di partecipazione la pedalata cicloturistica dedicata alla lotta contro il femminicidio, purtroppo argomento di dolorosa attualità. La pedalata di impegno civile per sensibilizzare sull’importanza di conoscere e, dunque, contrastare il fenomeno del femminicidio e della violenza che troppe donne sono ancora costrette a subire. La bici è un mezzo profondamente non violento che promuove la libertà, l’uguaglianza, la solidarietà e rispettoso dell’ambiente, pertanto, è stato il veicolo perfetto per esprimere un segnale forte di speranza e si spera di cambiamento.
La manifestazione, organizzata da “Av Bike Woman” di Emilia Falciano di AV Bike e in collaborazione del team “Eco Evolution bike” di Atripalda ed Hirpina Bike house” di Montella, ha visto tantissimi partecipanti oltre le aspettative. Donne, uomini e bambini in sella alle proprie bici hanno dimostrato che attraverso lo sport si possono trasmettere a diffondere importanti messaggi e il messaggio è stato lanciato forte è chiaro. E’ stato il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, a dare il via alla carovana, partendo da Borgo Ferrovia (Stazione FS), percorrendo le strade fino in Piazza Umberto I di Atripalda e da qui per giungere in Piazza Libertà Avellino.
Nu
merose le autorità civili presenti a partire dall’Amministrazione comunale di Atripalda capitanata dal sindaco Paolo Spagnuolo, l’assessore alle Politiche Sociali Fabiola Scioscia e la consigliera con delega alle Pari Opportunità Giusi Pizzano, il sindaco di Mercogliano, Vittorio D’Alessio e l‘assessore alle Pari Opportunità del Comune di Avellino Marianna Mazza, Daniela Cucciniello della Cisl, Erika Picariello e Italia D’Acierno per la Cgil, delegata della provincia Maura Sarno, Maria Rosaria Famoso, Antonella Russo della casa rifugio e l’esibizione di artisti come Endy Enderson, Ciro Zerrella , Simona Raimondi,  Gaya Bianco e scuole di ballo ed associazioni sportive. Encomiabile l’organizzazione, un plauso, va comunque fatto alla dinamica Emilia Falciano di AV Bike  e Sergio Trezzaper aver ideato e organizzato la kermesse all’altezza dell’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *